Khimki, è scontro verbale con Jonas Jerebko

alberto marzagalia
1 0
Read Time:1 Minute, 49 Second

Khimki, la separazione da Jonas Jerebko, comunicata il 23 gennaio, assume i contorni di un vero e proprio scontro basato su versioni differenti.

Il comunicato del club di due settimane fa in cui si annunciava la risoluzione per “ragioni personali”, oggi assume un valore assai relativo in virtù delle due differenti versioni date dal giocatore e dal club a mezzo stampa.

Jonas Jerebko ha parlato con Aftonbladet, media svedese in questo termini: «Ho chiesto ed ottenuto il permesso di andare negli USA, per veder la mia famiglia che non incontravo da oltre 5 mesi. Ero pronto a tornare ad inizio gennaio ma il mio agente mi ha detto che il Coach non aveva bisogno di me. Difficile trovare motivazioni in quel caso, non è stato difficile retare coi miei».

«Mi devono dei soldi, milioni, loro lavorano male da questo punto di vista. Se ne occuperà il mio agente, non è una cosa che mi preoccupa ora».

Il GM del Khimki Pavel Astakhov ha descritto l’accaduto in maniera assai differente al media russo Rsport Ria.

«Senza alcun permesso il giocatore si è allontanato il 30 dicembre, mancando per le partite del 3, 8, 12 e 14 gennaio, nonché ai relativi allenamenti. Nessuno può sostenere che vi sia stato alcun permesso concesso, almeno che non mostri documenti ufficiali che lo attestano».

«Nel rispetto del suo contratto è stato multato e successivamente si è messa la parola fine al rapporto».

Serve aggiungere, solo per completezza, che lo stesso organo d’informazione russo ha pubblicato, in un altro articolo, le indiscrezioni secondo cui il Khimki avrebbe saltato il pagamento di due mensilità ai giocatori.

Il club russo, dopo l’ennesima fragorosa caduta contro il Fenerbahçe la scorsa settimana, ha un record di 2 vinte e 21 perse in Eurolega, mentre in VTB è ottavo con 6 vittorie e 6 sconfitte.

Come da consuetudine di Eurodevotion, mettiamo a disposizione delle due parti lo spazio per eventuali chiarimenti o repliche a quanto sinora dichiarato.

About Post Author

alberto marzagalia

Due certezze nella vita. La pallacanestro e gli allenatori di pallacanestro. Quelli di Eurolega su tutti.
Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
100 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%
Next Post

Aggiornamento sulle condizioni di Belinelli

Con un comunicato stampa la Virtus Bologna ha reso note le condizioni di Marco Belinelli: Il giocatore Marco Belinelli, uscito dal terreno di gioco a Podgorica a seguito di un fastidio muscolare, è stato sottoposto nella giornata di oggi ad esami strumentali che hanno evidenziato una lesione di primo grado […]

Subscribe US Now

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: