Mercato di Eurolega 2020/21, c’è un nome nuovo dall’Eurocup

0 0
Read Time:2 Minute, 42 Second

Mercato di Eurolega 2020/21 già molto attivo. Si guarda al futuro con una certa attenzione.

Il nome di Isaia Cordinier, 24enne nativo di Creteil, periferia parigina, guardia di 196cm figlio di Stephane, medaglia di bronzo ai mondiali del 1997 nella pallamano, raccoglie tanti consensi.

E se le indiscrezioni arrivano da Moshe Barda e da Donatas Urbonas, c’è da crederci assolutamente.

Maccabi, già attivo con l’arrivo di TJ Cline, e Zalgiris, quindi, per un giocatore che sta impressionando negli ultimi tempi per la crescita. Di recente la sua prova contro Badalona in Eurocup ha fatto girare diverse teste. 15,1 punti in 9 gare col 58,7 da due, il 42,5% da tre (molto meglio del 29,4% della scorsa stagione, 5,4 rimbalzi, 2,9 assist nella sua seconda campagna di Eurocup sono numeri che lo rendono automaticamente molto interessante. E 7 volte in doppia cifra su quelle 9 partite disputate ne sono piena dimostrazione.

Dopo un triennio di vita passato alla Martinica (2006/09), il giocatore è entrato nell’accademia giovanile degli Sharks di Antibes. Ha debuttato a soli 15 anni ed 11 mesi nella seconda lega francese, mentre nel massimo campionato ci è arrivato nel 2013/14, per poi tornare un gradino più giù, tra Evreux e Denain Voltaire.

Isaia Cordinier in azione in Top 16 contro Monaco

Convocato per il Nike Hoop Summit del 2016, in quella primavera si è dichiarato per il Draft. E’ stato scelto al #44 dagli Hawks, che poi ne gireranno i diritti a Brooklyn a luglio 2018, nell’ambito dell’operazione Jeremy Lin. Quello del 2016 è stato certamente un Draft ricco di giocatori attualmente in Eurolega. Alla #4 Jonathan Bender, alla #13 Georgios Papagiannis, alla #16 Guerschon Yabusele, alla #17 Wade Baldwin, alla #23 Ante Zizic, poi appunto Cordinier alla #44 seguito da Paul Zipser alla #48, da Ben Bentil alla #51 e da Joel Bolomboy alla #52.

Nel 2016/17 il ritorno ad Antibes fino al 2019, quando è iniziata l’attuale avventura con la maglia di Nanterre.

Ma che giocatore è Isaia Cordinier? Chi lo segue fon dalle giovanili e lo conosce bene ci racconta di un ruolo da guardia, con ancora una bella distanza dal poter giocare PG. Dispone di un’energia notevole e contagiosa che parte da gambe notevoli. Con la mano destra arriva spesso al ferro, se non sopra, e dispone di un buon tocco che lo può migliorare come tiratore. Deve mettere ancora un po’ di forza nelle gambe, già esplosive, e migliorare l’equilibrio. In difesa deve crescere molto ma è atleta di cuore e quindi ci può arrivare senza problemi. Piace molto a Jasikevicius, che lo segue da un paio d’anni, ma è presumibile che parta da un po’ più in basso. Eurolega? Ci sta ed è già meglio di alcuni celebrati profili che giocano in squadre di medio-alto livello.

About Post Author

alberto marzagalia

Due certezze nella vita. La pallacanestro e gli allenatori di pallacanestro. Quelli di Eurolega su tutti.
Happy
Happy
100 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

2 thoughts on “Mercato di Eurolega 2020/21, c’è un nome nuovo dall’Eurocup

Next Post

Germani Brescia, Darral Willis: Sono pronto a lottare

Dopo l’annuncio ufficiale di giovedì, la Germani Brescia ha presentato alla stampa il nuovo arrivato. Ad aprire le danze è stata la presidentessa Graziella Bragaglio, che è voluta partire dal successo ottenuto contro la Virtus Segafredo Bologna : «La vittoria ottenuta sabato scorso contro una squadra impostata per stare ai […]

Subscribe US Now

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: