Eurolega, Round 19: la situazione delle assenze

alberto marzagalia
0 0
Read Time:1 Minute, 56 Second

Eurolega, Round 19 al via stasera.

Ecco la situazione relativa ai probabili assenti nelle varie gare.

Il BARCELLONA vola a Mosca con la certezza dell’assenza di Victor Claver. Anche Brandon Davies e Nikola Mirotic mancheranno, il primo alle prese con un problema al polpaccio, il secondo per ragioni personali. Anche Higgins (coscia) da valutare. Troverà un KHIMKI di cui si capisce ben poco. Out Monroe e Barashkov, Timma (ginocchio) e Jerebko, incertezza su Monia.

EFES che ospita l’ALBA. Turchi senza Pleiss e coi dubbi Simon, grazie Gecim, mentre i tedeschi decideranno all’ultimo per Brenneke. Probabile rientro per Eriksson, sempre assente Giffey (piede). I rientri di Siva e Sikma (coscia) potrebbero arrivare già dalla prossima settimana.

FENERBAHCE e BASKONIA attese al completo, con la sola eccezione di Perez per gli uomini di Kokoskov.

Il MACCABI ospita l’OLYMPIACOS in un generale ottimo stato di salute, fatta eccezione per la positività di Sandy Cohen. Dei greci e delle assenze di Harrison e Papanikolaou vi abbiamo parlato separatamente.

Nell’OLIMPIA si potrebbe rivedere Micov, reduce dal lungo stop per COVID, ma la situazione è ancora da verificare. Out certo Shields. VALENCIA arriva al Forum senza Dubljevic e Marinkovic, mentre Prepelic sarà “game time decision”.

Il CSKA sempre senza Clyburn ed Hackett, che lavorano sugli infortuni alla caviglia, attende uno ZALGIRIS privo di Vasturia e, quasi certamente, Garino, il cui rientro si avvicina ma non ha certezze al momento.

PANA vs ASVEL è sfida con alcuni dubbi. Tra i greci riguardano Zach Auguste (caviglia), tra i francesi Howard. Possibile il rientro di Fall, fuori Noua testato positivo.

Il BAYERN sceglierà a poche ore dalla palla a due se schierare Sisko, Dedovic e Amaize. I rivali dello ZENIT saranno senza Khvostov e Poythress.

REAL MADRID senza Randolph e con Llull e Fernandez da valutare dopo i problemi della scorsa settimana. La STELLA ROSSA avrà fuori Simonovic e Loyd, con Hall come una delle classiche “game time decision”.

Ovviamente vi sono maggiori certezze riguardanti le gare del martedì, mentre quelle di mercoledì sono ancora soggette a possibili variazioni. Il tutto va considerato nell’ottica del doppio turno, principalmente in caso di trasferte. Ad esempio il Barcellona, impegnato in un doppio confronto a Mosca, prima col Khimki e poi col Cska, ha già informato che Claver, Mirotic e Davies saranno assenti in entrambi gli impegni.

About Post Author

alberto marzagalia

Due certezze nella vita. La pallacanestro e gli allenatori di pallacanestro. Quelli di Eurolega su tutti.
Happy
Happy
100 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%
Next Post

Flash mercato: Tarik Black allo Zenit si può fare

Flash mercato: Tarik Black sembra molto vicino allo Zenit. Il 29enne nativo di Memphis, con alle spalle 220 gare NBA tra Rockets e Lakers, prima di approdare al Maccabi, da cui si è separato il 23 maggio 2020 dopo importanti infortuni e dopo aver firmato un anno prima un’estensione biennale, […]
Tarik Black

Subscribe US Now

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: