Valencia vola in Liga: bene tutte le squadre di Eurolega nei campionati nazionali

alberto marzagalia
0 0
Read Time:5 Minute, 7 Second

Valencia vola in Liga. Oltre alla prossima prossima avversaria dell’Olimpia vincono tutte le squadre di Eurolega nei campionati nazionali. Tutti i tornei sempre alle prese con tanti rinvii, tra le ragioni di contagio e quelle meteorologiche.

Il dettaglio degli impegni delle protagoniste di Eurolega.

Milano non può tornare da Madrid per la tempesta di neve e salta così la sfida con Cremona (due date possibili di recupero secondo il sito Realolimpiamilano).

In Liga Endesa il REAL deve rinviare, sempre a causa della tempesta “Filomena”, la sua gara casalinga con Murcia.

Il VALENCIA passa alla grande sul campo di Bilbao, 73-106. Bene, come spesso accade, Tobey, Van Rossom e Labeyrie, mentre esplode Jaime Pradilla. Per il nativo di Zaragoza, splendido talento di 20anni compiuti lo scorso 3 gennaio, prova perfetta da 6/6 da due, 1/1 da tre con 3 rimbalzi e 2 assist per un 24 di valutazione. Il futuro è suo, grazie ad una pulizia di gioco che ne fa uno dei prospetti più interessanti nel ruolo di ala dell’intera Europa. va sottolineato come Bilbao fosse senza play ed assai colpita da infortuni.

Facile successo esterno anche per il BARCELLONA, 76-99 sul campo del Manresa. 25 di Kuric e sempre fuori Claver, Mirotic e Davies. Tanti i giovani in campo per Jasikevicius ed esordio assoluto per Michael Caicedo.

Il BASKONIA, reduce dall’impresa contro il Cska, era di scena al Martin Carpena di Malaga. Testa di serie garantita per la Copa del Rey grazie alla vittoria 79-91. La gara, programmata per le 1830, è stata spostata alla 2200 per la sostituzione della terna arbitrale a seguito di un caso di contagio. Alec Peters da 21 ed il solito straordinario Achille Polonara da 20+7 i due migliori in campo per Coach Ivanovic.

Si è così completato il quadro delle partecipanti alla Final 8 di Copa del Rey. Teste di serie Real, Barcellona, Tenerife e Baskonia. Le altre quattro sono Burgos, Valencia, Badalona e Malaga. Gli accoppiamenti per le gare che si svolgeranno al Wizink Center di Madrid dall’11 al 14 di febbraio arriveranno tramite sorteggio.

In VTB League ha giocato solo lo ZENIT (10/1), che prosegue il suo momento d’oro sconfiggendo nettamente l’Avtodor 97-71. 25 di Austin Hollins in una gara in cui la squadra di Pascual ha toccato anche il +38.

CSKA (9/2) e KHIMKI (5/5) torneranno in campo il prossimo weekend.

La BSL (Turchia) ha registrato la vittoria dell’EFES, 90-80 nel derby contro il Galatasaray. Altra ottima prova di Micic (20), accompagnato da Beaubois (15) e Moerman (12). 15/0 il record degli uomini di Ataman.

Il FENERBAHCE (13/3) aveva precedentemente superato l’Ormanspor 63-72 in trasferta. 14 di De Colo e 13 di Guduric ed Ulanovas tra i giocatori di Kokoskov.

In Germania (Easy Credit BBL), l’ALBA ha battuto Giessen 92-82 con 18 di Fontecchio, sempre protagonista. Bene Thiemann, da 11 e 7 rimbalzi, nonché Jayson Granger, autore di 10 punti, 9 rimbalzi e 4 rubate.

Il BAYERN ha sofferto e superato di misura (77-76) Chemnitz grazie a Paul Zipser. Weiler-Babb da 19 punti ed 11 rimbalzi, mentre Reynolds ha fornito prova da 12+8.

Il PANATHINAIKOS era impegnato nel derby con l’AEK, gara non certo semplice, in HEBA (Grecia). 80-75 la W dei “greens”, con 19 di Nedovic e 18 di Papagiannis. Ora il Pana (8/1) ha lo stesso numero di vittorie ma una sconfitta in meno dei rivali cittadini (8/2).

La STELLA ROSSA ha rinviato il suo impegno casalingo col Cibona, causa COVID, in ABA League. Stessa sorte per la gara dello ZALGIRIS contro il Pieno Zvaigzdes in LKL (Lituania).

In PRO ELITE (Francia) il prossimo impegno dell’ASVEL è programmato per il 22/1 contro Levallois. Calendario massacrato dai rinvii nel torneo francese. Intanto è arrivata la qualificazione ai quarti di Coppa nazionale grazie al successo contro Bourg.

Anche il MACCABI tornerà in campo in Winner League (Israele) contro il Be’er Sheva tra una settimana, esattamente lunedì 18/1.

About Post Author

alberto marzagalia

Due certezze nella vita. La pallacanestro e gli allenatori di pallacanestro. Quelli di Eurolega su tutti.
Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleppy
Sleppy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%
Next Post

Olimpia Milano, Messina: Vincere con l’obiettivo di ribaltare la differenza canestri

Dopo essersi trasferita a Valencia nella giornata di ieri ed essersi allenata questa mattina nella città spagnola, l’Olimpia Milano si prepara a rientrare nel capoluogo lombardo in vista della sfida di domani sera (20,45) al Mediolanum Forum proprio contro i Taronja. In vista del match contro il Valencia, il coach […]
La lettera di Messina, proviamo a capire | Eurodevotion

Subscribe US Now

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: