Le parole dei coach dopo il venerdì d’Eurolega

Tutte le parole dei coach dopo le partite del venerdì sera

0 0
Read Time:1 Minute, 55 Second

Ecco le parole dei coach dopo il venerdì d’Eurolega (qui le parole del giovedì)

Khimki Mosca – Cska Mosca 87-96

Kurtinaitis (Khimki Mosca): “Voglio fare i complimenti al Cska che ha condotto il match per 40 minuti. Abbiamo concesso troppi rimbalzi offensivi e perso troppi palloni. Nel momento più importante del match i ragazzi hanno fatto degli errori, condannandoci definitivamente.”

Itoudis (Cska Mosca): “Volvevamo vincere questa partita a tutti i costi. In attacco abbiamo gestito il pallone fin troppo facilmente. Mike James ha giocato in modo straordinario, ma lo riprenderò perché, dopo aver preso 8 rimbalzi nel primo tempo, ha sfiorato la tripla doppia non riuscendo a prendere un rimbalzo nel secondo tempo.”

Panathinaikos – Zalgiris Kaunas 69-81

Vovoras (Panathinaikos): “Lo Zalgiris ha meritato la vittoria. Dobbiamo prendere atto della partita per cambiare in futuro. I nostri avversari hanno segnato molti punti senza che noi ci sforzassimo di difendere. In Eurolega, se vuoi vincere, devi giocare tutti e 40 i minuti.”

Schiller (Zalgiris Kaunas): “Congratulazioni ai miei ragazzi, stasera abbiamo vinto grazie ad un’ottima difesa. Quando inizi una serie di sconfitte consecutive è importante ritrovare la vittoria il prima possibile, come successo stasera.”

Bayern Monaco – Asvel Villeurbanne 76-62

Trinchieri (Bayern Monaco): “I miei ragazzi hanno giocato questa partita con molta energia, arrivando sfiniti negli ultimi 3 minuti, ma meritavamo di vincere. Il punto chiave è stata la difesa, fermando una squadra che in attacco va molto forte. Il gioco di squadra è stato fondamentale.”

Parker (Asvel Villeurbanne): “Il Bayern è partito forte, con un 8-0, non andando mai sotto per il resto della partita.”

Barcellona – Olimpia Milano 87-71

Jasikevicius (Barcellona): “E’ stata una bella vittoria. Dopo un time out, quando eravamo sotto di sette, abbiamo trovato subito due canestri, tornando avanti nel punteggio. In questo momento l’unica cosa veramente importante è continuare a migliorarsi partita dopo partita.”

Messina (Olimpia Milano): “Complimenti al Barcellona per la vittoria ottenuta negli ultimi cinque minuti. Nel finale non avevamo più energie, ma ho visto buone cose dai miei ragazzi. Non siamo contenti della sconfitta, ma continuiamo a crescere. Abbiamo cercato di risolvere il match con il tiro da fuori, ma il loro gioco fisico ha avuto la meglio.”

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%
Next Post

Highlights Eurolega: le migliori immagini del Round 13 (pt 1)

Dai video di Eurosport Player, le migliori immagini del Round 13 di Turkish Airlines Euroleague. Valencia sempre meglio, Efes KO sulla sirena… Klemen Prepelic la decide così… L’Olympiacos passa a Belgrado… L’ennesimo canestro vincente di Printezis… Tracce di vero Maccabi: difesa decisiva per passare a Vitoria… Polonara show: stoppate e […]
Highlights Eurolega: le migliori immagini del Round 13 (pt 1) | Eurodevotion

Subscribe US Now

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: