La lavagnetta di Eurodevotion: il pick and roll di Sarunas Jasikevicius

Andrea Ranieri
0 0
Read Time:1 Minute, 43 Second

Il pick and roll, si sa, è indubbiamente la collaborazione offensiva più influente nella pallacanestro attuale. La qualità con cui si è in grado di giocarlo fa tutta la differenza del mondo, con riferimento particolare alla capacità di saper coinvolgere cinque giocatori, non solo due. E’ ottimo esempio di questo il pick and roll di Sarunas Jasikevicius e del Barcellona, che andiamo ad analizzare con l’aiuto di un video. Materiale video che sarà sempre alla base di questo nuovo appuntamento del mercoledì di Eurodevotion, all’insegna della tecnica e della tattica. Questa settimana il contributo arriva da Slappin’ Glass.

Questo pick and roll di Sarunas Jasikevicius arriva da una partita di Liga contro il Baskonia, quindi un avversario di alto livello. Va notato subito che, prima di portare il blocco sulla palla, Brandon Davies piazza un cieco per Adam Hanga. Tonye Jeikiri, che marca Davies, deve evitare una facile ricezione dello stesso Hanga e, quindi, si trova in ritardo rispetto a Davies, che, subito dopo aver bloccato, si fionda a giocare il pick and roll. Thomas Heurtel, palleggiatore in questo caso, parte in realtà in anticipo, ma la scarsa reattività sulla palla di Luca Vildoza impedisce a quest’ultimo di forzare il blocco e lo costringe a inseguire. Jeikiri, intanto, deve necessariamente aiutare il compagno. Hanga, con intelligenza, libera l’area con quello che in gergo si definisce uno “shallow cut”, togliendo così Pierria Henry, suo difensore, dall’equazione difensiva. Con Vildoza e Jeikiri battuti, Alec Peters deve aiutare sulla palla, ma a questo punto servirebbe un secondo aiuto per evitare una facile ricezione a Davies. Aiuto che dovrebbe arrivare da Rokas Giedraitis, impegnato però da un intelligentissimo blocco di contenimento settato da Roland Smits per Alex Abrines, nell’angolo. Escluso quindi dalle rotazioni difensive anche Giedraitis, il gioco a due non può che chiudersi con un’inchiodata del lungo americano del Barcellona.

Il pick and roll di Jasikevicius è quindi efficace per la sua capacità di tenere impegnati cinque difensori, rendendo così difficili delle efficaci collaborazioni. Un vero e proprio capolavoro.

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%
Next Post

Olimpia, gli highlights di un attacco magico

Riviviamo nei video di Eurosport Player le migliori immagini della magica serata offensiva dell’Olimpia sul campo del Khimki. 93-102 e terza vittoria esterna della stagione… Kevin “killer” Punter ed un gioco da 4 punti decisivo… Kyle Hines e l’assist che non ti aspetti: Datome ringrazia…
Olimpia, gli highlights di un attacco magico | Eurodevotion

Subscribe US Now

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: