L’Alba, avversaria di Milano: le parole di Messina, i numeri recenti e Luke Sikma

0 0
Read Time:2 Minute, 10 Second

Recupero di Eurolega questa sera al Forum di Assago, dove arriva l’Alba Berlino reduce da una grande prova contro il Khimki, battuto 100-80.

Non ci sono gare facili in questo torneo: non è una frase fatta e lo dimostra una volta di più il successo dell’Asvel sul Barcellona di venerdì scorso. Ovvio che i valori in campo siano differenti, lo dimostrano i due rosette che si affrontano, ma Coach Messina sa bene come prendere queste gare ed infatti ha dichiarato al sito del club che si attende «una squadra molto ben preparata, come tutte quelle di Aito, aggressiva in difesa e con uno stile di gioco molto veloce. Mi aspetto una gara dura in cui potrà essere decisiva la transizione difensiva come il controllo dei rimbalzi».

La prova contro il Khimki ha impressionato ed allora vediamo qualche numero legato a quella performance.

La gara del Round 11, come evidenziato nel Tweet del solito, interessantissimo Darius Garuolis, ha rappresentato il raggiungimento di diversi traguardi importanti nella storia del club.

I 100 punti sono la quinta prova di sempre, il 129 di valutazione è al #1, le 14 recuperate sono al #4, mentre sempre miglior statistica di sempre sono anche i 29 assist e le 7 stoppate.

Numeri eclatanti anche per i tiri dal campo. Sia i 37 realizzati che i 75 tentati sono la terza statistica di sempre del club.

Luke Sikma, leader tecnico ed emotivo della squadra, MVP di Eurolega proprio per il Round 11, ha messo insieme numeri decisamente importanti.

11 punti dalle palle perse, 9 rimbalzi (6dif + e off), 3 recuperi, 5 assist e 32 di valutazione.

E proprio il 32 di valutazione (pareggia quella contro la Stella Rossa della scorsa stagione), i 20 punti ed i 10 tiri tentati da 2 sono massimi in carriera per il figlio del “martello”, 30enne prodotto della Portland University.

About Post Author

alberto marzagalia

Due certezze nella vita. La pallacanestro e gli allenatori di pallacanestro. Quelli di Eurolega su tutti.
Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%
Next Post

Il Punto di Toni Cappellari | Tel Aviv, la panchina di Brescia e tanto... Belinelli

– 1 luglio 2022, eliminazione del vincolo sportivo. Sarà una rivoluzione per la pallacanestro e tutti gli sport. – 1987, vittoria a Tel Aviv (17 dicembre): io c’ero e c’era anche il telecronista della partita della scorsa settimana,  Franco Casalini che guidò uno stupendo gruppo ( McAdoo 35, Brown 33, […]
Il Punto di Toni Cappellari | Tel Aviv, la panchina di Brescia e tanto... Belinelli | Eurodevotion

Subscribe US Now

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: