Leghe nazionali? Impegni dimezzati a causa dei rinvii

alberto marzagalia

Weekend assai limitato nelle leghe nazionali, visti i tanti rinvii della gare che avrebbero viste protagoniste le squadre di Eurolega.

In Spagna, Liga Endesa, in campo solo il Baskonia e Barcellona, entrambe vincenti. I baschi hanno battuto l’Obradoiro 80-74 con 19 di Vildoza, 11 si Polonara e 9 di Sedekerskis. Traguardo storico le 1000 vittorie nelle competizioni nazionali per la squadra di Vitoria.

I catalani hanno superato il Real Betis 82-53 con 18 di Mirotic, 12 di Pustovyi e 9 di Bolmaro. Gestione assai lungimirante di Jasikevicius, con i soli Bolmaro e Martinez oltre i 17 minuti di impiego, rispettivamente 22’42” e 20’27”. Tutti gli altri in campo tra i 13’12” di Davies ed i 16’57” di Calathes ed Heurtel.

Le gare di Real Madrid (trasferta ad Andorra) e Valencia (in casa di Badalona), sono state posticipate al 4/12.

In VTB League nulla da segnalare. Il Cska tornerà in campo il 22/11 in casa del Parma Perm, il Khimki lo stesso giorno sul campo dell’Unics Kazan e lo Zenit solo il 6/12 nell’impegno casalingo contro lo stesso Unics.

La Stella Rossa prosegue il percorso netto (7/0) in ABA League. Vittoria non semplice, 78-76, contro Spalato, grazie ai 18 di O’Bryant, ai 15 di Simonovic ed ai 10 di Davidovac.

Bene sia Bayern che Alba in Bundesliga. Gli uomini di Trinchieri passano autorevolmente sul campo degli Skyliners. Nel 52-75 Paul Zipser conferma il buon momento mettendo a referto 24 punti e 7 rimbalzi. L’Alba vince una gara più complicata in casa dell’EWE: Marcus Eriksson fa 5/6 da tre per 19 punti, coadiuvato da Simone Fontecchio a quota 16, Jayosn Granger 14 e Luke Sikma da 12 con 7 rimbalzi.

In Grecia rinviata la gara tra Aris e Panathinaikos su richiesta della squadra di Salonicco.

Anche nella Jeep Elite francese un rinvio che coinvolge l’Asvel: niente gara contro Le Mans.

In Lituania, LKL, lo Zalgiris porta a casa una gara complicatissima. 103-100 all’overtime contro il CBet Prienai grazie al canestro vincente di Rokas Jokubaitis. 25 di Steve Vasturia tra gli uomini di Schiller.

OT necessario anche al Maccabi per battere in trasferta (86-92) il Bnei Herzliya in Winner League (Israele). 18 e 7 rimbalzi di Zizic, 16 e 8 assist di Jones, 16 e 7 rimbalzi di Dorsey. «Sempre bello vincere una gara tirata» il commento di Coach Sfairopoulos.

In Turchia successi per Efes e Fenerbahçe. Tiratissimo quello della squadra di Kokoskov, 81-82 sul campo del Turk Telekom, con 16 di L.Brown e 14 di J.Eddie. Canestro decisivo del primo. Più semplice il compito degli uomini di Ataman, che hanno battuto 86-67 l’Afyon Belediye. 15 e 5 assist di Micic, 14 di Pleiss e Moerman, 10 di Saybir.

Next Post

Serie A UnipolSai: Milano continua la sua marcia, Trento passa a Brescia

Continuano a trovare successi sia Milano che Trento, mentre non esce dalla crisi Brescia

Subscribe US Now

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: