Il Punto di Toni Cappellari | Petrucci, D’Antoni ed Esposito… in campo

Eurodevotion

– Presidente Petrucci: «Siamo al caos totale. Non è mai successo che lo Stato intervenisse a gamba tesa sullo sport».

– Incredibile all’Olimpia. E’ passata da cinque gare in nove giorni ad una gara in tredici giorni.

– Venerdì scorso ho compiuto 72 anni, ma nello stesso giorno sono nati Bruno Arrigoni (GM Cantù) e Maradona.

– A Madrid discreto “scazzo” tra l’arbitro Lamonica ed il Trinka, che viene espulso. Lamonica parlava in italiano, il Trinka in inglese.

– Mike D’Antoni resta in NBA come assistente di Steve Nash a Brooklyn. La strana coppia, visto che Nash è stato un suo giocatore ai Phoenix Suns.

– Caserta piange la scomparsa di Romano Piccolo, che è stato il padre della palla a spicchi locale.

– Enzo Esposito, coach di Brescia, si è allenato con la squadra in settimana. Visti gli esterni che ha, sarebbe il migliore se scendesse in campo.

– I giocatori della Virtus Roma non giocano la prima azione per protesta con la proprietà che non paga, poi disputano una partita super con Baldasso  MVP e vincono per la seconda volta, la prima in trasferta.

– L’Olimpia Milano soffre i primi tre quarti con Trento, allenata dal canturino Brienza, poi asfalta i trentini con un parziale tremendo. Precisissimo Shields (24 punti), ma l’MVP è Roll.

– Partita un po’ opaca del Chacho Rodriguez, che però inventa 12 assist, di cui 7 nell’ultimo quarto, che uccidono la Dolomiti Trento.

Toni Cappellari

Next Post

I risultati delle leghe nazionali, con la perla di una tripla doppia

Abituale recap settimanale per le leghe nazionali che vedono impegnate protagoniste di Eurolega. In LIGA ENDESA il REAL vince a VALENCIA (78-86) in una gara dal doppio volto. Dominio totale madrileno nel primo tempo (12/19 da tre per i blancos), chiuso sul 25-50. Tentativo di “remuntada” dei padroni di casa […]
I risultati delle leghe nazionali | Eurodevotion

Subscribe US Now

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: