Fontecchio show: l’Alba espugna Mosca

enricolongo16

Arriva la prima vittoria in Eurolega dell’Alba Berlino. Grande protagonista Simone Fontecchio.

Arriva la prima vittoria in Eurolega dell’Alba Berlino. A Mosca termina 88-93. Grande protagonista Simone Fontecchio.

Ecco i consueti 5 punti di Eurodevotion:

DERBY ITALIANO

Hackett, a questi livelli non è più una novità, mentre vedere Fontecchio in formato trascinatore è una piacevole scoperta di questa Eurolega. Il play di Forlimpopoli, questa sera, non brilla particolarmente (3 punti, 2 palle recuperate e 1 assist). Il collega vola. Fontecchio chiude con 20 punti in 23 minuti.

FISICITÀ

I tedeschi, sulla carta sfavoriti e con ancora nessuna vittoria all’attivo, cominciano senza nessun timore reverenziale. In un primo quarto molto equilibrato, non solo per quanto riguarda il punteggio sul tabellone, rimangono aggrappati al CSKA Mosca facendo prevalere la loro fisicità sotto le plance. Dopo i primi 10 minuti, infatti, sono già 6 i rimbalzi offensivi catturati. Statistica in controtendenza perché, prima della sfida di Mosca, l’Alba viaggiava a neanche 9 rimbalzi offensivi a partita. Saranno 17 alla sirena finale.

PERFEZIONE DALL’ARCO

Se al momento dell’intervallo lungo, il CSKA ha la testa davanti di una manciata di punti (51-47), il motivo è da legare alla quasi perfezione dall’arco. Gli arcieri di Itoudis hanno tentato nel primo tempo 12 tiri dai 6.75, andando a segno in 9 occasioni. Il 75% da 3 è difficile da arginare per chiunque. A primeggiare, oltre a Mike James (3/4), c’é Will Clyburn (3/3).

ERIKSSON SHOW

Il terzo quarto è di marca berlinese. L’Alba costringe i padroni di casa a soli 14 punti con una buona difesa. Tra il terzo e l’ultimo parziale sale in cattedra Eriksson. Il numero 8, con la canotta gialla, prima realizza 5 punti consecutivi e successivamente, con due triple ad inizio quarto, porta a +10 i suoi (67-77), massimo vantaggio.

MIKE JAMES NON BASTA

27 punti con il 70% da 2 (7/10) e 50% dalla lunga distanza (4/8) non sono sufficienti per evitare la sconfitta al CSKA. Oltre ai punti, l’ex Olimpia Milano distribuisce anche 6 assistenze. Top scorer e miglior assist-man della serata.

Immagine in evidenza: Euroleague.net

Next Post

Colpo grosso ad Istanbul. Il Bayern beffa il Fener

Un doppio turno da dimenticare per il Fenerbahce, che dopo essersi arreso all’overtime contro il CSKA Mosca nella serata di mercoledì, è stato fermato anche dal Bayern Monaco. 71-75 il risultato finale che andiamo ad analizzare attraverso i nostri classici cinque punti Dr Jekyll e e Mr. Hyde Nel lontano […]

Subscribe US Now

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: