Il Punto di Toni Cappellari | La festa di lega, Gigi Datome fortissimo, Andrea Meneghin bravissimo…

Eurodevotion
  • Il nuovo quotidiano Domani non ha le pagine sportive, come agli inizi il Giornale e la Repubblica. Poi cambiarono perchè sono le più lette.
  • Gianmarco Tamberi porta sulla maglia il numero 8 in onore di D’Antoni e di Kobe. E’ un grande tifoso di pallacanestro.
  • Nella festa per il cinquantenario della Lega nessuno ha nominato i veri padri della Lega stessa. Acciari (presente in sala), Corsolini, Coccia e Porelli.
  • Eccellente arredamento sul parquet del PalaDozza ed un ottima cena. 
  • Renzo Bariviera fuori dai 50 migliori giocatori? Non è possibile.
  • Carlo Recalcati unico premiato sia come Giocatore che come Allenatore
  • Su Facebook tutti lo criticano come “voce aggiunta”, ma per me Andrea Meneghin è bravissimo.
  • Luigi Datome è fortissimo! Gioca bene, è assai preciso al tiro e porta la Supercoppa a Milano. Armani dichiara: «E’un bell’inizio».
  • Bene la Virtus, che si batte fino alla fine con un super Abass, ma con Teodosic assai svagato (strano).
  • Super debutto con Gran Canaria per Amedeo Della Valle. Vittoria e ben 18 punti, senza segnare da tre.

Toni Cappellari

(Foto olimpiamilano.com)

Next Post

Stelle che Verranno: Brancou Badio

In quest'ultima puntata di 'Stelle che Verranno' andiamo a parlare di un giocatore messosi in mostra in questi giorni con la maglia balugrana

Subscribe US Now

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: