Janis Strelnieks e Jordan Loyd: Cska e Stella Rossa volano

Si è giocato anche ieri nella preseason di Turkish Airlines Euroleague: in campo Cska e Stella Rossa, rispettivamente nella Neva Cup di San Pietroburgo e nella Gloria Cup di Antalya.

I super favoriti del CSKA hanno regolato agevolmente l’Avtodor Saratov: nel 93-67 c’è stato un ottimo Janis Strelnieks da 19 punti. Anche 15 per Hilliard e 14+5 per Milutinov nel successo moscovita. Una volta avanti dopo il primo quarto, gli uomini di Itoudis non si sono più voltati indietro e si sono aggiudicati il torneo, il cui format originale è stato stravolto dalle rinunce di Loko ed Unics a causa di alcune positività.

Soddisfatto Dimitris Itoudis a fine gara: «Abbiamo imparato molto dalla gara di ieri con lo Zenit. Siamo andati a rimbalzo meglio ed abbiamo mantenuto intensità sino al termine. Ho allenato in modo diverso, dando parecchio riposo ad alcuni. Lavoro duro e competitività non sono la stessa cosa: il primo ti dà le basi, la seconda ti porta i successi».

La STELLA ROSSA è sempre più la squadra di Jordan Loyd. Ancora una volta è l’ex Valencia a guidare i suoi al successo contro il Pinar, recente giustiziere del Fenerbahçe. 19 punti nel 74-63, accompagnati dai 14 di Langston Hall e dai 12 di Corey Walden. Il backcourt di Sasa Obradovic fa sempre più paura. Domenica finale contro l’Efes per una Gloria Cup anch’essa ribaltata dai forfeit di Fenerbahçe, Galatasaray e Turk Telekom dopo alcuni casi legati alla pandemia.

Next Post

La giornata perfetta dei malati di basket? Eccola, è oggi!

C’è voglia di grande basket, lo sappiamo. E sappiamo che, sebbene la nostra preferenza vada sempre agli eventi di Eurolega, non facciamo certo fatica a seguire anche tutto il resto, soprattutto quando sono competizioni in cui sono impegnate squadre del massimo torneo continentale. Ed allora eccola la giornata perfetta, quella […]

Subscribe US Now

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: