Riunione Eurolega: interessanti proposte dall’Olympiacos

Si è riunito, come previsto, il board di Euroleague Basketball, presenti tutte le squadre di Turkish Airlines Euroleague (18) nonché quelle di 7 Days Eurocup (24).

Sostanzialmente non è emerso nulla di particolare rispetto alle linee guida già anticipate ed inviate a tutti i club (qui il comunicato completo di EB). E’ una situazione complicata, lo sanno tutti, ma c’è la piena volontà di giocare prestando la massima attenzione a strettissime regole e restando ben consci che tutto può cambiare da un giorno all’altro.

Molto interessanti le due proposte giunte da parte della dirigenza Olympiacos.

La prima prevede la richiesta di una sorta di corridoio preferenziale per le squadre e gli staff che viaggiano anche verso paesi con regole attualmente più restrittive. Dovrebbe essere Eurolega stessa a prendere precisi accordi coi singoli governi dei paesi interessati, che sono 10 per la sola competizione maggiore.

La seconda prevede l’istituzione della figura di un rappresentante di Euroleague Basketball in ognuno di questi paesi per gestire direttamente le razioni con i governi locali.

Next Post

News Eurolega, tra infortuni, risoluzioni di contratto e ritiri precauzionali

Breve riepilogo delle notizie più importanti della giornata di oggi dal mondo di Eurolega. KLEMEN PREPELIC, prestigioso nuovo acquisto del VALENCIA BASKET, non sarà disponibile per il torne WE’RE BACK PRESEASON TOUR della prossima settimana (15-16/9). Il giocatore ha abbandonato l’ultimo allenamento a causa di un problema all’anca destra. 🏥 […]

Subscribe US Now

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: