Cadute ed asfaltate per alcune protagoniste di Eurolega

alberto marzagalia

Giornata densa di appuntamenti agonistici quella di ieri per le protagoniste di Eurolega. Non sono mancate le sorprese, anche eclatanti per certi versi, sebbene si tratti sempre di preseason.

Entriamo nel dettaglio dei singoli impegni.

Il FENERBAHCE cade con il Pinar in Gloria Cup. 72-65 il punteggio. Tra gli uomini di Kokoskov capitan Mahmutoglu da 16, Brown da 10, Hamilton da 8 e Vesely da 7.

Il BASKONIA sconfigge Burgos 91-87 con 22 di Alec Peters, 15+11 di Tonye Jekiri e 15 di Zoran Dragic e Luca Vildoza.

Bene la STELLA ROSSA, che batte nettamente (83-54) una buonissima squadra come il Turk Telekom, sempre per la Gloria Cup. Ancora protagonista Jordan Loyd con 17 punti, stesso bottino di Dejan Davodovac. Duop Reath ne mette 13 con 10 rimbalzi.

L’ALBA BERLINO vince agevolmente (103-75) contro il Nevezis. Sei atleti in doppia cifra per Coach Aito: Lo 14, Giffey 14, Schneider 13, Sikma 12, Siva 12 e Granger 10.

Il risultato a sensazione della giornata è la fragorosa caduta del BAYERN contro il Cedevita. 92-65 il punteggio di una gara assai poco combattuta. E’ la seconda volta che i bavaresi cadono con lo stesso avversario in stagione, dopo la sfida del 27 agosto chiusasi col punteggio di 82-74. A parziale giustificazione degli uomini di Trinchieri il tardivo arrivo del Coach stesso ed un roster che è stato completato più tardi rispetto alle rivali di Eurolega (e non). E’ sempre preseason, non dimentichiamolo mai.

Next Post

Kyle Kuric: operazione riuscita. In campo tra fine settembre ed inizio ottobre?

Il Barcellona ha comunicato che l’operazione di sostituzione della placca craniale di Kyle Kuric è perfettamente riuscita ed il recupero dei giocatore è già in corso. Secondo l’evoluzione dei prossimi giorni si potrà valutare se il rientro previsto per fine settembre o inizio ottobre potrà essere confermato. ✅💪Kyle Kuric (@KingKK_14) […]

Subscribe US Now

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: