Kokoskov: Obradovic è un mentore per me, nel basket e nella vita

Igor Kokoskov ha diretto questa mattina il suo primo allenamento in casa Fenerbahçe. La squadra si trasferirà a brevissimo nella struttura in montagna di proprietà del club, a due ore e mezza da Istanbul, per lavorare principalmente sulla preparazione atletica.

Inutile negarlo, l’attesa è pari alla pressione che avrà addosso il grandissimo Coach, ormai probabilmente più americano che serbo dopo un ventennio trascorso negli States, tra NCAA(solo 1 anno) ed NBA (19 anni).

Il nativo di Belgrado, all’arrivo ad Istanbul, ha rilasciato una breve intervista ai media turchi che lo attendevano all’aeroporto.

«Il mio principale auspicio è la salute di tutti in questa situazione. Il Fenerbahçe è un brand conosciuto nel mondo, abbiamo tanta gente nuova e vogliamo concentrarci solo sul basket».

«Zeljko Obradovic è un amico ed un mentore per me, nel basket e nella vita. Abbiamo parlato tanto, abbiamo scambiato diverse idee e so bene cosa attendermi. Mi ha parlato sempre in maniera eccellente di tutto l’ambiente e dell’organizzazione».

«Sono appena arrivato, i ragazzi che incontrerò arriveranno da ogni parte del mondo, faremo i test e cercheremo di restare il più lontano possibile da questo virus. Domani c’è il primo allenamento e vedremo».

«Siamo qui per dare il meglio, sappiamo quanta passione c’è attorno al team e sappiamo di dover fare il massimo per tutti».

Negli stessi giorni proprio Zoc si è recato ad Istanbul per dare l’addio definitivo al club, visto che non era tornato sul Bosforo dall’ultimo, decisivo colloquio col presidente Ali Koc.

La sorpresa è arrivata dalle mani di Erkan Karaca, storico magazziniere ed anima della squadra gialloblu, che gli ha presentato un graditissimo omaggio in ricordo delle tante cavalcate insieme.

Next Post

Ettore Messina e la nuova Olimpia: la difesa per i vertici europei

Finite le presentazioni dei nuovi acquisti, in casa Olimpia Milano (e nella testa di Ettore Messina) echeggia forte e chiaro un grido: tornare ai vertici in Eurolega. Lo spunto tecnico in vista della prossima stagione è servito su un piatto d’argento, e si chiama difesa. Nelle ultime edizioni di Eurolega […]

Subscribe US Now

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: