Raffica del venerdì: sullo sfondo c’è un grande nome…

alberto marzagalia

ZORAN DRAGIC sta prendendo tempo riguardo l’offerta di rinnovo del Baskonia, che pareva cosa fatta subito dopo la conquista del titolo spagnolo. Il termine di scadenza dell’offerta è il 5 agosto.

Dopo tale data il roster, in caso Dragic accetti, sarebbe al completo, a 13 giocatori, ivi compresi ARTURS KURUCS, TADAS SEDEKERKIS e SANDER RAIESTE, giovani di rientro dai prestiti. la conferma arriva dal DS basco Felix Fernandez. Il quale ha anche confermato che MIGUEL GONZALEZ sarà ceduto in prestito ad un club di LEB ORO per accumulare minuti di esperienza.

JEREMY EVANS termina ufficialmente la sua esperienza con il Khimki, come da comunicato del club russo.

MATHIAS LESSORT non è più un giocatore del Bayern.

Club tedesco che ha firmato invece JALEN REYNOLDS. per l’ex reggiano e Maccabi contratto da 1+1.

ALEKSA USKOKOVIC, 21enne pointguard, ha inchiostrato un quadriennale con la Stella Rossa.

Manovre di completamento per lo staff tecnico dello ZALGIRIS. ARNE WOLTMANN, tedesco già al lavoro in nazionale con coach Schiller, nonché con esperienza da sussistente in Summer segue NBA, sarà assistente allenatore. TAUTVYDAS SABONIS sarà il responsabile del lavoro individuale sui giocatori. Sì, il cognome non mente, è figlio di Arvydas e quindi fratello di Domantas. Ha impressionato col lavoro svolto la passata stagione, solo 29enne, col club affiliato allo Zalgiris, dopo aver abbandonato la carriera agonistica nel 2019. Con il dottore, VYTAUTAS KAULIUS, lavoreranno nello staff di preparatori SIGITAS KAVALIAUSKAS, EVALDAS BERZININKAITIS, PAULIUS VACIKAS e NERIJUS NAVICKAS.

Infine una voce, importantissima, per il nome che viene fatto: MARIO HEZONJA sarebbe la scelta di Jasikevicius per completare il roster, anche più importnate del centro, ruolo per il quale sarai crede in ARTEM PUSTOVYI. Lo scrive www. encestando.es .

Possiamo aggiungere, a livello di dettagli, che il giocatore è sotto contratto con i Portland Trail Blazers a $ 1.737.145 per quest’anno, mentre guadagnerebbe $ 1.977.011 la prossima stagione, dove dispone della cosiddetta “player option”. E’ certamente un salario alla portata di un ritorno blaugrana, dove il 25enne ha giocato dal 2012 al 2015. Poi, per lui, tre anni ai Magic, uno ai Knicks ed appunto i Blazers.

Next Post

Di Itoudis, Obradovic e della convivenza tra Tornike Shengelia e Nikola Milutinov

Jan Vesely, Ekpe Udoh, 2017, Zelimir Obradovic. No, non è un elenco delirante di nomi e date. Trattasi delle coordinate dell’ultima grande coppia di torri vincenti in Eurolega, quella dell’unico titolo continentale del Fenerbahce. Vi chiederete cosa c’entri in questo momento storico. Bene, altre coordinate: Nikola Milutinov, Tornike Shengelia, 2020, […]

Subscribe US Now

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: