Annunci

Kostas Sloukas e l’Olympiacos: giorni decisivi

alberto marzagalia

Dopo una lunga ed estenuante attesa, i cui ritmi sono stati scanditi dalla decisione di Obradovic di non firmare un nuovo contratto con il Fenerbahçe, dovremmo essere in dirittura d’arrivo per quanto riguarda il futuro di Kostas Sloukas.

Il ricco triennale che l’Olympiacos ha offerto al campione greco, già vincitore di due titoli di Turkish Airlines Euroleague coi “reds” nel 2012 e 2013, non è una novità e la definizione del tutto è attesa per le prossime ore.

Il nativo di Salonicco è sotto contratto con il club di Istanbul sino al 2022 e, di conseguenza, è necessario un accordo sull’uscita per vederlo indossare di nuovo la maglia del Pireo.

Da mesi tante voci si sono intrecciate con la realtà dei fatti, dipingendo quadri sempre differenti per il futuro del playmaker. L’unica verità incontestabile è stata la forte volontà di Bartzokas di farne il leader del suo nuovo ed ambiziosissimo Olympiacos.

Sloukas, da parte sua, è sempre stato chiaro, indicando nella permanenza di Obradovic sul Bosforo la condizione necessaria per continuare con il Fenerbahçe sin da tre mesi fa.

Ora che l’addio di Coach Zeljko è diventato ufficiale da meno di una settimana, le strade dell’Olympiacos e del suo ex playmaker sono pronte a ricongiungersi. E non sarà mossa da poco, perché già il solo backcourt che sta nascendo pone il club del Pireo in una pozione di grande ambizione per la prossima stagione di Eurolega.

Annunci
Next Post

Conferme dalla Spagna: Anthony Gill a Valencia e l'Olimpia ad un passo da Zach LeDay

Con Anthony Gill molto vicino a fumare un 2+1 a Valencia ed un Derrick Williams ormai “ex obiettivo”, per il ruolo di 4 l’Olimpia Milano pare essere rimasta soltanto su Zach leDay e Chris Singleton. Piratasdelbasket.net conferma la trattativa tra Valencia e Gill. Anthony Gill, muy cerca del Valencia Basket […]

Subscribe US Now

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: