Annunci

Stelle che verranno: Giordano Bortolani

Giorgio Mastrogiacomo

Cresciuto nel settore giovanile dell’Olimpia Milano, Giordano Bortolani è pronto a firmare il suo primo vero contratto da professionista.

Annunci

In questi giorni frenetici di fine giugno, dove le squadre di Eurolega sembrano essersi letteralmente spaccate in due tra chi non sa se l’anno prossimo ci sarà e come ci sarà, Panathinaikos e Fenerbahce su tutte, e chi si sta muovendo per rafforzare la propria rosa, l’Olimpia Milano si posiziona sicuramente tra le seconde, visti gli arrivi di Hines e Delaney. Ma quest’anno il club biancorosso ha deciso di puntare anche al futuro, firmando prima Davide Moretti e, notizia di ieri riportata da Emanuele Carchia di Sportando, sarebbe prossima al rinnovo di Giordano Bortolani, prodotto del settore giovanile milanese.

Nonostante la giovane guardia classe 2000 avesse ancora un anno di contratto, la dirigenza dell’Olimpia, con Ettore Messina in testa, ha deciso di puntare forte su di lui, offrendogli un contratto quinquennale. Giordano, però, verrà nuovamente girato in prestito dopo aver chiuso la stagione attuale a Biella con una media di 14,9 punti e 3 rimbalzi in venticinque gare.

La prossima destinazione sarà sicuramente un club di A1 con Brescia che resta favorita sulla Fortitudo Bologna del nuovo coach Meo Sacchetti che, appena quattro mesi fa, lo fece debuttare con la nazionale maggiore. Giordano, quindi, proseguirà il suo percorso di crescita lontano da Milano, dove tutti sperano di riaccoglierlo presto regalandogli il palcoscenico che gli spetta.

Proprio per questo motivo la Leonessa, ad oggi, sembra essere la prossima destinazione del giovane azzurrino. Coach Esposito si è rivelato un ottimo allenatore per i giovani, dando prova di come sappia lavorare con loro, tirando fuori il meglio da ognuno. Disputare l’EuroCup, poi, sarà un altro fattore da tenere in considerazione per un futuro in Eurolega. 

Per arrivare a vestire la canotta biancorossa, però, Giordano dovrà cresce ancora molto, migliorando la sua difesa soprattutto nelle letture di gioco, nonostante un fisico che lo aiuta, e non poco, a colmare le carenze tecniche. E’ proprio il fisico che, a detta di chi lo conosce meglio, rappresenta un enorme punto di forza anche nella metà campo offensiva. Il classe 2000, infatti, oltre ad avere un ottimo tiro dall’arco e dalla media distanza, anche dal palleggio, e può contare su una grande esplosività che gli permette di arrivare al ferro con facilità.

Giordano Bortolani da Messina alla conquista di Ettore Messina.

Annunci
Next Post

La Liga Endesa ACB riparte, nel nome del gioco

125 paesi collegati, 33 partite in 14 giorni: con il basket praticamente fermo in tutto il pianeta, fatta eccezione per Germania ed Israele, gli occhi del mondo guarderanno solo alla Spagna. La dimostrazione principale del grande interesse che susciterà la manifestazione viene dagli Stati Uniti, dove tutte le gare, grazie […]

Subscribe US Now

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: