Lo strano caso del Cska che ridurrebbe il budget. Rinnovo di James, firma di Milutinov, trattativa avviata con Shengelia…

Un budget da ridurre od un rosette come non si è mai visto prima? Il grande dilemma sul Cska.

0 0
Read Time:1 Minute, 32 Second

La riduzione potenziale del budget del Cska fa discutere.

Ieri la Tass ha riportato le parole di Sergey Ivanov, presidente onorario della VTB sui problemi finanziari che stanno affrontando tutti i club della lega, soffermandosi principalmente sulla situazione del club moscovita.

«Il disastro ambientale recentemente avvenuto potrebbe limitare l’apporto del colosso minerario, proprietario del Cska, al club. La stessa pandemia ha causato gravi perdite».

«Non mi sento di escludere, ma nemmeno di confermare, che Nornickel riduca il suo contributo, così come altri club si troveranno di fronte a problemi di questo tipo».

Secondo quanto riferisce il sito Eurohoops, la proprietà russa avrebbe coperto la scorsa stagione parte del budget per un valore di 1 bilione di rubli (pari a ca 12,760 milioni di €) sul totale di 2,862 bilioni (ca 37 milioni di €). Il resto delle entrate sarebbe stato garantito da vari sponsor, il cui contributo per la prossima stagione è ancora da confermare.

Se va correttamente sottolineato che si tratta di dichiarazioni che arrivano da soggetti esterni al Cska, è però almeno in contrasto con il mercato che sta portando avanti il club di Vatutin.

Dopo la firma di Nikola Milutinov è arrivato il rinnovo di Mike James, limitandoci alle ufficialità. Nelle ultime 48 ore si è fatta sempre più largo l’ipotesi di un buyout da pagare al Baskonia per firmare Toko Shengelia, colpo che darebbe una spallata clamorosa a tutte le potenziali avversarie. A riguardo va sottolineato come, dopo l’iniziale informazione sul georgiano arrivata dal sito greco Live Sport, diverse fonti diano per raggiunto l’accordo.

Va altresì sottolineato come la squadra allenata da Dimitris Itoudis si sia alleggerita del pesante contratto di Kyle Hines, con tanto di buon buyout pagato dall’Olimpia Milano per aggiudicarsi le prestazioni del quattro volte campione di Eurolega.

Probabile un intervento di Andrey Vatutin sull’argomento nei prossimi giorni.

About Post Author

alberto marzagalia

Due certezze nella vita. La pallacanestro e gli allenatori di pallacanestro. Quelli di Eurolega su tutti.
Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%
Next Post

Stelle che verranno: Giordano Bortolani

Cresciuto nel settore giovanile dell'Olimpia Milano, Giordano Bortolani è pronto a firmare il suo primo vero contratto da professionista.

Subscribe US Now

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: