Annunci

Virtus Bologna, Zanetti show: Triennale ad Abass, stoccate a Milano e speranza Eurolega

alberto marzagalia

Conferenza stampa scoppiettante quella del patron della Virtus Massimo Zanetti in casa Virtus Bologna

Annunci

Conferenza stampa scoppiettante quella del patron della Virtus Massimo Zanetti.

«Quando abbiamo preso la Virtus lo abbiamo fatto per portarla in Europa e per contrastare Milano, che cerca di farci tutti i dispetti possibili ed immaginabili. Ogni volta che diciamo che ci piace un giocatore, il giorno dopo arriva l’Olimpia e lo paga di più. Hanno speso molto l’anno scorso, ma li abbiamo battuti…»

«Grazie al presidente del Panathinaikos, che è una persona molto nervosa, potremmo entrare in Eurolega subito. La Virtus è una società che ha già vinto due volte quel torneo. Abbiamo fatto tutti i passi possibili, abbiamo contatti con chi la gestisce. Ci hanno detto che stanno trattando con il Pana per l’uscita».

Interviene Luca Baraldi«Se si libererà un posto, la Virtus c’è. Il progetto Virtus è il più considerato da Eurolega, saremmo la prima candidata. Ci hanno detto che siamo a posto, che conoscono il progetto della nuova arena. Decideranno sulla base degli accordi con Panathinaikos. Noi non trattiamo con il Pana, sia chiaro, loro lo fanno con l’Eurolega».

Riparte Zanetti… «Io di basket non capisco niente, ma sono bravo a scegliere i collaboratori migliori. Abbiamo preso quelli che voleva Djordjevic, facendolo felice».

«Abbiamo dovuto accettare la chiusura del campionato, sono rimasto deluso  dall’ambiente. Non è detto che avremmo vinto lo scudetto, ma potevamo farlo. Si poteva aspettare maggio, vediamo il calcio che ha una professionalità diversa. In giugno e luglio avremmo potuto giocare in Sicilia o Sardegna».

«Tante squadre hanno difficoltà economiche,  non gli pareva vero di mandare via tutti e non pagarli, tirando avanti. Ha vinto la maggioranza… Alla società più danarosa è andato bene chiudere il campionato perchè era in una situazione negativa. Nulla di male, riconfermiamo il nostro impegno».

«Abbiamo firmato l’accordo con la Fiera di partire subito lì, così se dovesse esserci un distanziamento del pubblico potremo portare almeno 5 mila persone».

«L’investimento non cambia in caso di EL o EC. Manca ancora un tassello alla squadra, Djordjevic mi ha fatto una battuta bellissima, “Se prendete anche questo mi tocca vincere..”»

Ancora Baraldi… «Già la Supercoppa si potrebbe giocare in Fiera. Abbiamo fatto richiesta ufficiale alla Lega di disputare le F4 di quella competizione proprio da noi: è il 50mo anniversario della Lega, ho pensato come fare e sarebbe bello giocarle a Bologna anche in onore dell’Avv. Porelli. Importanti anche i nostri ottimi rapporti con la Fortitudo, che dimostrano come questa, non solo in Italia, sia la vera Basket City, la più importante città di basket in Europa».

Ed ecco Awudu Abass…

«Quando mi hanno contattato ero molto carico, non ci pensato due volte».

«Non sono qui per fare polemiche sul passato. Sono qui per pensare al futuro, per migliorare e cercare di diventare sempre più forte ed aiutare la squadra ad ottenere gli obiettivi. Non sono venuto qui per rimpiazzare i minuti che non ho avuto a Milano».

«E’ una grandissima opportunità, sono qui sia per la possibile Eurolega che per altri motivi. I propositi sono ottimi».

«Sarà una bella sfida perchè si tornerà da un lunghissimo stop».

«Eravamo in contatto da tempo ma abbiamo preferito fare le cose con calma e fare le cose al momento giusto».

Nuovo intervento di Baraldi… «Abi ha voluto approfondire diversi aspetti tecnici su cui giustamente ha voluto chiarimenti. Poteva andare da tante altre parti, ma lui ha scelto noi, come noi lo avevamo già scelto da tempo. Nessun problema economico, l’accordo da quel punto di vista è stato trovato da subito. Il contratto è triennale».

«Su eventuali altri giocatori, in caso di EL potremmo allungare il roster numericamente. Ciò che arriverà in più avverrà grazie alla generosità dell’azionista». 

Annunci
Next Post

L'Eurocup rivela le 24 squadre per la stagione 2020/21

Con un comunicato ufficiale la 7 Days Eurocup ha svelato i nomi delle 24 partecipanti all'edizione 2020/21
EuroCup

Subscribe US Now

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: