Strelnieks, Vildoza, Fredette e Ribas: prosegue il valzer dei piccoli

Il mercato prosegue ed i ruoli di 1 e 2 continuano ad essere quelli più caldi, discussi e trattati.

Janis Strelnieks, sotto contratto con il Cska ancora per un anno, ha rilasciato una lunga intervista al media lettone Talsuvestis.lv durante la quale ha discusso delle voci che lo vorrebbero in uscita dal Cska.

«Non è che possono darmi un calcio nel sedere e mandarmi via. Non so quanto convenga al club, visto che ho un contratto. Per ora sono solo voci ma credo che se ci fosse un fondo di verità, saprei qualcosa di più questa settimana».

«In caso dovessi lasciare Mosca non avrei problemi a trovare una squadra, avendo dimostrato cosa posso fare in Eurolega».

«Con Itoudis devi essere sempre concentrato e pronto al massimo livello, altrimenti, se ti vede poco reattivo fin da subito, tocca ad un altro. E’ normale in un grande club come il Cska».

«Mi manca molto Atene, una città che mi è piaciuta molto. Semplicemente, con l’Olympiacos, non ha funzionato al meglio».

Di Pau Ribas e del suo probabile addio al barca con destinazione Badalona vi abbiamo già riferito nella giornata di ieri.

Data ormai per fatto il passaggio di Calathes dal Panathinaikos al Barcellona, in casa “greens” vi sarebbe una delicata posizione anche per Jimmer Fredette, al quale il club avrebbe proposto una riduzione del salario pari al 50% (fonte Backdoor Podcast). Probabile l’addio.

Luca Vildoza è un altro grande nome sulla bocca di tanti in queste ore.

Il tweet di Chris Harper (Betcornernews) parla di un Cska pronto a negoziare sul buyout del giocatore per portarlo a Mosca. Da notare che il contratto del play argentino scade nel 2024 e che i baschi, solitamente, non sono interlocutore disponibile a trattare molto sulle clausole di uscita.

Ovvio che un “backcourt moscovita” formato da James, Vildoza, Hackett e Hilliard sarebbe di livello clamoroso. L’operazione coinvolge quindi  la situazione di Strelnieks appena descritta.

One thought on “Strelnieks, Vildoza, Fredette e Ribas: prosegue il valzer dei piccoli

Next Post

Ufficiale: Sasa Obradovic è il nuovo allenatore della Stella Rossa

Mancava solo l’ufficialità ed opra è arrivata anche questa: Sasa Obradovic è il nuovo coach della Stella Rossa Belgrado. Contratto da 2+1 per lui. There is no place like home! @sasaobradovic69 is new coach of BC Crvena zvezda mts. He signed contract for 2 + 1 years. Welcome home, coach! […]

Subscribe US Now

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: