Annunci

Bertomeu: Credo che il Panathinaikos non lascerà l’Eurolega

Intervista con il giornale greco Ta Nea per il commissioner di Euroleague Basketball Jordi Bertomeu.

Ovviamente il futuro del Panathinaikos tra i temi principali toccati, dopo le minacce di abbandono  seguite alla riunione in cui si è deciso lo stop definitivo della stagione.

«Credo resteranno, è una situazione che si è verificata già in passato. I club sanno di essere nell’élite continentale. Fuori da Euroleague il futuro non può essere luminoso».

«Tutti i team dovranno fare i conti con la crisi, ma non dimentichiamo che Eurolega ha un business aggregato di € 421,2 milioni, cresciuto del 20,7% rispetto alla stagione precedente. Ovviamente l’anno prossimo questo numero di abbasserà, ma stiamo lavorando coi club  per aumentare i profitti e con gli sponsor per raggiungere nuovi accordi. La pandemia non è terminata ed in parecchi dei nostri mercati la situazione resta complicata. Stiamo esaminando le ripercussioni finanziarie dovute all’arresto anticipato della stagione».

«Abbiamo valutato ogni possibile scenario, preparandoci ad ognuno di essi. Avevamo un piano per giocare tutte le restanti gare in un’unica sede ma non è stato possibile per via di situazioni che esulano dal nostro controllo. C’è un sapore agrodolce dettato dall’essere consci di aver preso la decisione giusta ma di averlo fatto con grande dispiacere».

Annunci

2 thoughts on “Bertomeu: Credo che il Panathinaikos non lascerà l’Eurolega

Next Post

Kyle Hines, l'emozionante video di addio al Cska. Ora si attende l'ufficialità a Milano

Con un comunicato di ringraziamento intitolato “Thank you captain, thank you champion!” il Cska ha ufficializzato l’addio di Kyle Hines. Andrey Vatutin e Dimitris Itoudis hanno espresso tutta la loro gratitudine al centro americano, dopo 7 stagioni a Mosca. Così il Presidente… «Non è il giorno più felice per noi perchè pareva […]

Subscribe US Now

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: