La settimana di mercato. Olimpia e Fenerbahçe restano i temi più caldi

E’ stata l’ultima settimana prima della decisione finale sulla prosecuzione della stagione di Turkish Airlines Euroleague e di 7 Days Eurocup, ma anche se tutti i club si dichiarano impossibilitati ad imbastire qualsiasi trattativa a causa del futuro incerto finanziariamente, la realtà dice che tanto si è mosso e tanto si muoverà nel breve. Ciò che mancherà sono le ufficialità, che potrebbero subire un’accelerata solo se lunedì si decidesse per lo stop definitivo della stagione.

Come da nostra consolidata abitudine, ecco il dettaglio di tutto quanto accaduto, od in discussione, negli ultimi sette giorni.

EFES

  • Tibor Pleiss, in scadenza, interessa a tantissimi, dopo una stagione che lo ha consolidato ad alti livelli. L’Efes, che era stato dato come non interessato al rinnovo, invece lo è eccome, ma deve fare i conti con tantissima concorrenza, tutta ad ottimo livello.
  • Ryan Broekhoff, come confermato da Orazio Cauchi, esperto di mercato di Backdoor Podcast, è seriamente sul taccuino di Ataman, uno dei suoi estimatori maggiori. Cska ed Olympiacos sono in corsa, sebbene i greci probabilmente siano quelli del terzetto  che possono offrire il contratto meno interessante economicamente.

 

FENERBAHCE

La squadra turca è praticamente presa d’assalto da ogni tipo di voce, reale od inventata di sana pianta. Solo la scelta futura di Obradovic, ormai imminente soprattutto in caso di chiusura della stagione lunedì, sbloccherà tutta la situazione. Abbastanza particolare, se non ridicolo, che nello stesso giorno vi siano state voci dalla Grecia sulla conferma dell’addio ai turchi da parte del Coach, così come altri ne davano per certa la prosecuzione del rapporto. In entrambi i casi Zeljko avrebbe già informato i suoi giocatori…

  • Nando De Colo si è aggiunto alla presunta lista dei partenti. Ed appena si è vociferato in tal senso, subito è spuntato il nome di Valencia, club che non va sottovalutato in ottica futura, visto l’enorme potenzialità economica del suo proprietario Juan Roig. Una guardia di altissimo livello è sul taccuino “taronja”, in fondo come lo era lo scorso anno prima che il Chacho scegliesse Milano quando sembrava ormai scontato che arrivasse. Perché De Colo a Valencia? Entra sempre in gioco la moglie, nata proprio lì, che non ha mai nascosto di volerci tornare.
  • Jan Veselj è un altro nome apparso in settimana tra quelli che lascerebbero Istanbul. E’ ovvio che un profilo del genere scatenerebbe l’inferno (senza infortuni è il miglior centro di EL da anni). I rumors che danno Vincent Poirier come eventuale sostituto sono almeno singolari. Il Fener scaricherebbe Veselj per via del contratto troppo oneroso ed andrebbe su Poirier, come se quest’ultimo costasse poco? Mah…
  • Kostas Sloukas è dato ovunque tranne che ad Istanbul. Barcellona ed Olympiacos in pole, coi greci che,  hanno offerto un 2+1 al giocatore. La fonte è gazzetta.gr ed è lo stesso media greco a sottolineare però una notevole distanza tra l’offerta e la richiesta. Resta il fatto che, Obradovic o non Obradovic, Sloukas, come ha ricordato nella serata di ieri anche il suo agente, ha un contratto in essere anche per la prossima stagione.
  • Derrick Williams? Ne parliamo al capitolo Olimpia.

 

REAL MADRID

  • Jaycee Carrollcome vi abbiamo riportato qualche giorno fa, è in procinto di rinnovare per un altro anno, quello che sarebbe il suo decimo con la maglia dei “blancos”.
  • Trey Thompkins, voce di Basketball Rumors del venerdì, entra nella grande lista dei desideri di Messina. Tra il rinnovo a Madrid ed un approdo milanese si potrebbe giocare la partita Shengelia, che non diamo per nulla chiusa, anzi.
  • Carlos Alocen, grandissimo talento in prestito a Zaragoza, è dato in rientro. E ci mancherebbe! Per il giocatore che è già oggi, il sistema Laso calza a pennello.

 

OLIMPIA MILANO

Si potrebbe scrivere un libro da 30 capitoli coi soli nomi affiancati in queste settimane al club biancorosso…

  • Come accennato in tema Real, Trey Thompkins sarebbe con Chris Singleton uno degli obiettivi principali nel ruolo di 4. La fonte è sempre Basketball Rumors, catalana.
  • Derrick Williams, e siamo sempre nello stesso ruolo, secondo diversi operatori è decisamente in vantaggio sui due nomi precedenti.
  • Malcolm Delaney tratta col club milanese. Non c’è fretta e la partita si gioca sul contratto lungo richiesto dal giocatore, che però ha scollinato oltre i 31 e questo potrebbe suggerire prudenza.
  • La situazione di Datome e Moretti è confermata. Gigi interessa eccome ma prima di decidere vuole attendere di capire cosa accadrà ad Istanbul per una normalissima ed apprezzabilissima questione di etica professionale, avendo un contratto. Moretti ha confermato, via radio, che l’offerta milanese è arrivata. Sta sfogliando la margherita, tra la conclusione del percorso universitario Texas Tech e l’approdo diretto ad alto livello europeo.
  • Toko Shengelia? A quanto risulta a noi l’Olimpia c’è. Ci ha lavorato tutta la stagione e non ha certo abbandonato la pista. Di lì a dire che è fatta che ne passa, ma il grande silenzio potrebbe essere più rumoroso di tante voci.

 

PANATHINAIKOS ed OLYMPIACOS

L’Oly, la cui proprietà ha risolto le dispute familiari riguardo importanti tematiche finanziarie, come confermato anche dallo stesso Orazio Cauchi, sembra aver ritrovato tranquillità e conseguente competitività. Di qui le tante trattative e/o voci in cui è coinvolto il club del Pireo. Da Broekhoff a Sloukas, senza trascurare l’eventualità Delaney. Il programma a lungo termine di Bartzokas dovrebbe prendere corpo.

Il Pana, per il quale si è vociferato perfino di un disimpegno diretto del focoso proprietario Dimitris Giannakopoulos, sembra interessato, dopo Rokas Giedraitis, ad un altro giocatore dell’Alba Berlino, ovvero Martin Hermannsson, che ha stupito con un’ottima stagione. Sempre silenzio sul tema allenatore e nessuna novità sul fronte Calathes.

 

BASKONIA

  • Le parole della dirigenza sulla volontà di trattenere Toko Shengelia sono una normalissima dinamica di mercato. Real ed Olimpia bussano alla porta da tempo.
  • Shavon Shields riceverà un’offerta di rinnovo, vista l’imminente scadenza. Altro profilo accostato (strano…) a Milano.
  • Coach Ivanovic vorrebbe rimanere, come ha confermato al quotidiano AS ed il club lo vorrebbe confermare:  non dovrebbero esserci problemi a trovare l’accordo.

 

VALENCIA

  • Se di De Colo vi abbiamo già parlato al capitolo Fenerbahçe, un altro nome che potrebbe rafforzare i “taronja” è quello di Nigel Williams Goss. Notevole al Partizan, decisamente meno nella parentesi al Pireo, il giocatore piace a tanti ed il suo non garantito in NBA è un potenziale assist per tanti club europei. Determinante il fattore legato appunto alle date della NBA, che potrebbero slittare se la stagione attuale giungesse a termine a fine settembre. Il club, con ben 9 contratti in scadenza, sarà attivissimo proprio su questi interessanti profili.

 

Next Post

L'agente di Calathes e Sloukas: Hanno un contratto per l'anno prossimo

Panos Kapazoglou, agente di Nick Calathes e Kostas Sloukas, ha pubblicato ieri un tweet sulla situazione dei suoi die assistiti, oggetto di continue voci di mercato. Right now we would be having rush and excitement for the tip off of @EuroLeague Final 4.Instead we have to handle rumors and scenarios. […]

Subscribe US Now

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: