Luca Baraldi, AD Virtus: Abbiamo una finestra, ad oggi complessa, per l’Europa. Sulla ripresa voglio essere ottimista…

Ospite della trasmissione “Dentro la città” di TRC, l’Amministratore Delegato della Virtus Segafredo Bologna  Luca Baraldi, ha toccato diversi argomenti importanti, come riporta il sito ufficiale del club.

Da una splendida iniziativa di solidarietà al futuro europeo, sino alle possibilità ed alle tempistiche di ripresa.

Sull’iniziativa di solidarietà…

«Ci siamo sentiti in dovere di restituire qualcosa al nostro territorio ed alle famiglie colpite dagli effetti della pandemia. Raccogliamo generi di prima necessità e li distribuiamo a domicilio, grazie ai nostri partner ed ai nostri dipendenti che si sono autotassati».

Sul futuro europeo…

«Abbiamo una finestra aperta sull’Europa, ma la situazione, come dico da tempo, è complessa».

Sulla ripresa…

«Sarebbe importante ripartire ad ottobre, sperando di avere il pubblico. Voglio essere ottimista, in base ai dato che vediamo in questi giorni. Stiamo parlando con la Fiera per vedere se è possibile giocare subito lì, in modo da poter avere 5000 posti con il distanziamento corretto, che coprirebbero il numero di nostri abbonati. Vedo difficile poter fare una scelta tra di loro giocando in Piazza Azzarita…»

 

Valutazioni molto equilibrate e condivisibili, perfettamente bilanciate tra un corretto ottimismo ed una realtà con cui dobbiamo tutti forzatamente convivere.

Next Post

Delaney ringrazia tutti ma voleva ampie certezze contrattuali per il suo futuro. Che sarà a Milano?

Malcolm Delaney non è più un giocatore del Barcellona, come vi abbiamo riportato questa mattina. Il giocatore ha parlato lungo con Nikos Varlas di Eurohoops, di cui è molto amico, per spiegare i motivi del concordato addio ai catalani. Qui il testo integrale dell’intervista. Ed ecco i passaggi più significativi. Sulla […]

Subscribe US Now

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: