Annunci

Mercato: le scelte di Shved, il futuro del Khimki e di… Jerebko

La notizia è arrivata nel pomeriggio di ieri, grazie a quanto raccolto direttamente da Emiliano Carchia e da Sportando.

L’agente di Alexey Shved, Obrad Fimic, ès toto abbastanza chiaro sulla “free agency” del suo rappresentato.

«Dopo 4 anni siamo in scadenza. Prima della sospensione della stagione stavamo parlando con il Khimki di un rinnovo. Alexey si sente a casa e loro vorrebbero tenerlo».

«Oggi ci sono due squadre di Turkish Airlines Euroleague, al di fuori della Russia, che hanno mostrato grande interesse per lui, che vuole anche verificare se vi siano possibilità in NBA».

«Attendiamo che la situazione si calmi per decidere dove proseguire la carriera».

E’ ovvio che la trattativa Shved rappresenti il fulcro del futuro per il Khimki.

Innanzitutto è necessario attendere il 24 maggio, data della definitiva decisione di Eurolega sulla conclusione della stagione. Se venisse chiuso tutto, il Khimki avrebbe la quasi certezza di essere tra le 18 della stagione 20/21, che presumibilmente sarebbero confermate, se invece si giocasse in luglio per chiudere la stagione, i nuovi criteri di partecipazione (13 licenze, le due finaliste di Eurocup e tre wild card) non darebbero piena garanzia ai moscoviti di essere della partita.

Pensare a Shved in Europa ma fuori dall’Eurolega è pressoché impossibile. Così come si può affermare che non vi sono molte squadre, se l’agente esclude il Cska, che si possano permettere un tale ingaggio.

E la sua decisione coinvolgerà forzatamente anche la posizione di Jonas Jerebko, forte di un contratto da 2mln per la prossima stagione.

Nelle ultime ore si è fatta largo qualche voce su un presunto interesse di Olimpia Milano verso il giocatore. Possiamo confermare, attraverso il lavoro di diverse nostre fonti,  che non vi sia alcuna trattativa in corso e che si possa parlare solo di idee di mercato al momento, senza nulla di concerto.

Jerebko è profilo che chiaramente richiede competitività ed un Khimki senza Shved, con poche possibilità di competere anche in VTB di fronte ad un Cska che si ta muovendo alla grande, potrebbe non essere graditissimo.

Annunci
Next Post

L'accordo con ELPA c'è: ora quali scenari in Eurolega? Forse 3 club in disaccordo...

Gli 11 club con licenza pluriennale si sono riuniti nelle giornata di ieri durante la quale sono state comunicate le date dell’eventuale ripresa della stagione, sempre e soltanto se le condizioni generali lo permetteranno in un quadro di certezze assolute riguardo la salute, nonché è stato confermato di aver raggiunto un accordo […]

Subscribe US Now

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: