Annunci

La storia della trattativa Milutinov secondo la stampa catalana

E’ stata la notizia più importante della primavera di mercato in Turkish Airlines Euroleague, tanto importante da creare un goffo tentativo di rubarcene la primogenitura da parte di qualche media estremamente allegro.

Nikola Milutinov, senza che vi sia ancora alcuna ufficialità, giocherà la prossima stagione con la maglia del Cska.

Ma come è andata la trattativa? Vi è un’interessante ricostruzione della trattativa da parte del Mundo Deportivo.

La firma è di José Ignacio Huguet.

«Il Barça manterrà continuità nel suo roster, ma il primo rinforzo programmato, Nikola Milutinov, non arriverà, avendo firmato con il Cska per 8 milioni (triennale)».

«Dopo il tentativo andato a vuoto lo scorso anno, quando il giocatore era ancora sotto contratto, il momento di firmalo era questo, nell’ottica della sostituzione di Tomic, che a 33 anni non è centro dominante a livello continentale».

«Secondo quando ha rivelato il media greco Sport24 Milutinov sarebbe stato disposto a giocare in blaugrana per un milione in meno, ovvero un totale di 7mln per tre anni. La qualità della vita a Barcellona e la possibilità di unirsi ad un gruppo importante con atleti come Mirotic avrebbe giustificato tale scelta, a costo di perder del denaro».

«Tutto era ben avviato, tanto che l’agente del giocatore, Marko Jelic, si è riunito in febbraio  a Barcellona con Nacho Rodriguez e Coach Pesic per chiudere la trattativa. L’offerta iniziale catalana non arrivava a 6 milioni, lontana da quella russa. Alzarla a 6,5 non è bastato a convincere il centro serbo».

«Il quadro è cambiato totalmente ed oggi la prospettiva di andare vanti con Tonic è concreta, visto quanto il club abbia apprezzato il lavoro del Capitano coi compagni per far accettare la riduzione dei salari ed il fatto che la grande crisi finanziaria in corso renda possibile un rinnovo a cifre inferiori a chi sul mercato chiede retribuzioni molto più elevate».

Annunci
Next Post

2008: il Cska ed Ettore Messina concedono il bis ai danni del Maccabi

Madrid, Domenica 4 Maggio 2008, Palacio de Deportes de la Comunidad de Madrid. Questo fu il palcoscenico della sfida tra Maccabi Elite Tel-Aviv e Cska Mosca. Da una parte, la squadra israeliana che tornava al ballo conclusivo di Eurolega due anni dopo la sconfitta patita proprio contro i russi nella […]

Subscribe US Now

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: