Walter Tavares: Abbiamo avuto paura. E sul mio futuro…

Il centro del Real Madrid Walter Tavares ha rilasciato una intervista al sito capoverdiano dtudo1pouco.com toccando diversi argomenti.

Sull’esplosione el coronavirus…

«Abbiamo avuto paura, non sapevamo cosa sarebbe successo, un compagno contagiato, poi la quarantena. Cè stata tanta incertezza e nervosismo».

«Non sappiamo quando riprenderemo, è tutto da preparare. Guado la tv, gioco alla Playstation e sono sempre in contatto con gli amici».

Sulla situazione del club dovuta alle mancate entrate…

«Al Real, come a tutti i club, mancano le entrate. Non si gioca, è difficile. Hanno dovuto ridurre i nostri stipendi del 20%».

Sul suo contratto quinquennale con il Real…

«Nessun problema, solo quella riduzione di cui ho parlato».

Sul suo futuro…

«Il futuro è quello previsto. Certo, ho offerte ogni anno dalla NBA, ma ora sono concentrato sul Real. Bisogna lavorare per essere sempre pronti a dare il meglio e lasciare il segno, non come giocatori di passaggio».

Next Post

Ufficiale Lega ACB: torneo a 12 squadre e finale secca entro il 10 luglio

Nel corso della mattinata, la ACB ha comunicato che entro il 31 di maggio verrà deciso se portare a termine la stagione oppure no. Se si ricomincerà a giocare si ripartirà da un playoff allargato a 12 squadre (Barcelona, Real Madrid, Casademont Zaragoza, Iberostar Tenerife, Valencia Basket, Kirolbet Baskonia, Unicaja […]

Subscribe US Now

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: