Annunci

YOU MAKE ME PROUD. Una straordinaria celebrazione del trionfo Cska nel 2019

In giorni difficili, quando abbiamo pressoché la certezza che per tornare a vivere certe emozioni sarà necessario attendere almeno un anno, l’amore per il gioco ci porta nel recentissimo passato, attraverso immagini che sono scolpite nella storia della competizione.

L’immagine sicuramente più famosa e celebrata del 2019 di Turkish Airlines Euroleague è l’abbraccio, tra le lacrime, di Dimitris Itoudis con Andrey Vatutin dopo che la sirena ha sancito il trionfo Cska ai danni dell’Efes.

Vitoria, maggio 2019, il meritato approdo di un viaggio che ha avuto il suo inizio 365 giorni prima, nel weekend nero di Belgrado, quando una maledetta serie di infortuni ha impedito di essere competitivi.

YOU MAKE ME PROUD è uno straordinario documento video che racconta una cavalcata piena di insidie, difficoltà e problemi, senza che mai mancassero tre cose fondamentali: fiducia reciproca, senso dello stare insieme ed una guida tecnica di spessore unico.

Quell’abbraccio, appunto, ma anche le parole di orgoglio di Daniel, il talento del Chacho e di Nando, la crescita esponenziale di Clyburn, MVP delle finali su una gamba sola, la leadership emotiva di Capitan Hines, quella nascosta del gruppo russo guidato da Vorontsevich e Kurbanov, la presidenza illuminata di Vatutin ed il suo rapporto con un Coach che oggi è definitivamente nell’Olimpo dei grandissimi di questo gioco.

Il colloquio dopo il titolo VTB tra Presidente e Coach, la riunione tecnica e gli allenamenti del dopo Podgorica: la svolta, le svolte.

YOU MAKE ME PROUD è qualcosa che nessun vero appassionato di basket può lasciarsi sfuggire, è un’ora di pura passione oltre ogni bandiera, è il cammino che tutti vorremmo compiere.

Annunci
Next Post

Real, Valencia ed Efes: stipendi garantiti...

In giorni in cui il taglio dei salari è, insieme all’eventuale ripresa dell’attività, il tema principale nel mondo del basket, da tre club di Turkish Airlines Euroleague ci sarebbe una notizia decisamente in controtendenza. Secondi fonti del sito Eurohoops infatti Real Madrid, Valencia ed Efes sarebbero in grado di garantire la […]

Subscribe US Now

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: