Annunci

A Barcellona è scontro frontale tra giocatori e stampa locale, mentre il club…

Della decisione presa dal direttivo del Barcellona in relazione alla riduzione degli stipendi vi abbiamo riferito ieri.

Attese e prevedibili le reazioni dei giocatori, che ora dovranno confrontarsi con il club nel caso non fossero d’accordo, secondo quanto prospettato dalla dirigenza blaugrana.

Nella giornata di ieri si è espresso Nikola Mirotic e lo scontro con la stampa locale è stato molto diretto.

Il Mundo Deportivo, a firma José Ignacio Huguet, aveva anticipato che un colloquio del giocatore con il Presidente avrebbe fatto sì che la fenomenale ala grande ex NBA cambiasse idea rispetto all’iniziale rifiuto.

Ecco la risposta di Mirotic, sempre via Twitter.

«Non è vero!!! In nessun momento ho parlato col Presidente e nessuno mi ha fatto pressione per accettare. E’ mia decisone di appoggiare il club in questo momento».

Pau Ribas non ha esitato ad unirsi alla conversazione sottolineando che lo spogliatoio è unito e che non sono graditi gli interventi che tendano a rompere gli equilibri.

Anche Alex Abrines è stato abbastanza deciso e minaccioso sulla questione.

«Non so chi sia che fa uscire contenuti che sono stati discussi solo in un gruppo Whatsapp di soli giocatori e con i dirigenti del club, ma l’unica ragione che vedo è quella di distruggere la squadra. Non ci riuscirete, oppure resterete senza squadra».

«Ho piena fiducia nei giocatori. Non so a che punto arrivi la catena di comando e quanti conoscono le situazioni individuali di ognuno… Però certe cose non si fanno. Ovviamente il gruppo di Whatsapp è solo di giocatori)»

Sollecitato da un follower che gli faceva notare la pesantezza delle sue parole, il giocatore è stato ancora più deciso: «Sono più preoccupato per chi racconta tutte queste cose».

Il quotidiano catalano, sempre con la firma di José Ignacio Huguet, riafferma quanto anticipato, in un pezzo della tarda serata di ieri che riepiloga tutto l’accaduto, aggiungendo che la notizia è stata riportata anche da TV3 e da RAC1 (tv e radio).

La decisione del club è presa, lo scontro con la stampa locale fa pensare anche a schieramenti di un certo rilievo, quello che succederà nei prossimi giorni disegnerà il nuovo Barça, senza alcun dubbio.

 

Annunci

One thought on “A Barcellona è scontro frontale tra giocatori e stampa locale, mentre il club…

Next Post

Dalla Slovenia arriva la conferma: la trattativa con Itoudis è reale

L’anticipazione è datata due settimane fa: Dimitris Itoudis potrebbe essere il nuovo condottiero della nazionale slovena, guidata in campo da Luka Doncic. In un’intervista con il media sloveno Dnevnik il presidente della federazione Matej Erjavec ha confermato che Rado Trifunovic non sarà più l’allenatore capo, pur restando con altro ruolo nell’organizzazione. Confermate […]

Subscribe US Now

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: