Tony Parker: la situazione di Eurolega è complicata

0 0
Read Time:39 Second

In un’intervista rilasciata a l’Equipe, TonyParker, grande campione ora presidente dell’Asvel, ha toccato i temi topici della situazione attuale.

Alla vigilia del board di Turkish Airlines Euroleague previsto per domani, l’ex Spurs ha sottolineato le difficoltà di un’organizzazione che tocca diversi paesi.

Sul campionato francese…

«La soluzione migliore è annullare tutto senza campioni e retrocessioni. Così ci si può preparare al meglio per la prossima stagione. Tutti subiranno perdite enormi».

«Basta con le false speranze, bisogna fermare tutto ora. Attendo le decisioni da lega federazione».

Sull’Eurolega…

«Sarà molto più complicato perché ci sono nazioni differenti, ognuna con le sue eleggi e regole sulla sanità e sulla sicurezza».

Sull’esempio delle Olimpiadi…

«Se l’evento sportivo più grande che ci sia viene posticipato, non vedo perché noi si dovrebbe continuare giocare a pallacanestro».

About Post Author

alberto marzagalia

Due certezze nella vita. La pallacanestro e gli allenatori di pallacanestro. Quelli di Eurolega su tutti.
Happy
Sad
Excited
Sleepy
Angry
Surprise

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%
Next Post

Grecia? Confusione, al solito...

La lega greca ha votato all’unanimità per la sospensione del campionato, ad oggi fermo sino al 30 marzo. La richiesta è stata inoltrata al Ministero dello Sport senza indicazioni di cosa dovrebbe accadere con titoli e retrocessioni. E già qui, con la questione Olympiacos sempre aperta, potremmo vederne delle belle. […]

Subscribe US Now

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: