Annunci

Grecia? Confusione, al solito…

La lega greca ha votato all’unanimità per la sospensione del campionato, ad oggi fermo sino al 30 marzo.

La richiesta è stata inoltrata al Ministero dello Sport senza indicazioni di cosa dovrebbe accadere con titoli e retrocessioni. E già qui, con la questione Olympiacos sempre aperta, potremmo vederne delle belle.

L’unione dei giocatori, in deciso contrasto con quanto votato in lega, ha formulato una richiesta di completare la stagione, anche se si dovesse giocare a giugno e luglio.

A margine resta sospesa la situazione della panchina della nazionale. Rick Pitino è ufficialmente il Coach, senza stipendio per scelta. Novità all’orizzonte dopo la separazione dal Panathinaikos?

In pratica nulla di nuovo in un paese in cui ormai da tempo, troppo, le polemiche furiose e le questioni extra campo e di ordine pubblico hanno sostituito il gioco e la gloria, tutto sommato recente, di club storici. Ed è un peccato ancora maggiore se si pensa che il paese ha anche un giocatore che è MVP in NBA, non proprio noccioline…

Annunci
Next Post

Cronache dal basket del coronavirus pt 4. Mike James

Dopo la decisione del CIO di rinviare ufficialmente le Olimpiadi di Tokyo 2020, senza troppi giri di parole Mike James sul su profilo Twitter ha voluto dire la sua e tirare una bella stoccata alla VTB League e alla Turkish Airlines EuroLeague. «Hanno cancellato i Giochi Olimpici, ma EuroLega e VTB […]

Subscribe US Now

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: