Daniel Hackett MVP e Pablo Laso COACH: i verdetti del Round 25

Round 25 con tante prestazioni interessanti, nessuna statisticamente devastante, ma certamente un turno nel nome di Pablo Laso e della coppia di guardie del Cska.

 

MVP

Daniel Hackett (Cska) – In una serata in cui il suo compagno di reparto ne mette 29, di cui 24 nel solo secondo tempo, lui è la chiave del successo. Dà energia quando manca, è letale quando c’è da chiuderla. Si muove secondo spaziature perfette, fa tutte le cose di cui una squadra ha bisogno per vincere.

STARTING 5

Daniel Hackett (Cska) – MVP…

daniel-hackett-cska-moscow-eb19

Tyler Dorsey (Maccabi) – 19 in 22’38” con 4/8 dall’arco, 5 assist 6 falli subiti e 25 di PIR. Il ragazzo cresce, ha tutto per sfondare ed ha il coach ideale per tutto ciò.

Maccabi Valencia Basket

Edgaras Ulanovas (Zalgiris) – E’ la faccia dello Zalgiris che non molla mai e che migliora sempre. ne mette 15, con 6/10 dal campo, è pericoloso al ferro come sull’arco, difende che è una meraviglia.

ula

Jonas Jerebko (Khimki) – 16+12, 7/11 dal campo, 4 falli subiti. Milano non lo vede mai, lui determina cosa accade in campo per 33’43”.

jonas-jerebko-celebrates-khimki-moscow-region-eb19

Walter Tavares (Real Madrid) – 16, con 8/13 ed 8 rimbalzi sono già qualcosa di discreto. E’ il dominio totale sulla gara e sugli avversari che fa la grandissima differenza.

walter-tavares-real-madrid-eb19

COACH

Pablo Laso (Real Madrid) – Sta scrivendo una nuova storia del club più importante del mondo. Dopo la Copa del Rey da dominatore, si conferma con una prestazione dei suoi ad Istanbul che annichilisce il Fenerbahçe. Meno male che definisce la condizione dei suoi non brillantissima e che gliene mancano 4, altrimenti…

laso

 

MENZIONE D’ONORE

Nikola Mirotic (Barcellona) : 20+9, ancora lui, sempre lui. Elijah Bryant (Maccabi) : “all around” si dice Bryant a Tel Aviv. Trey Thompkins (Real Madrid) : 100% dal campo… Jaycee Carroll (Real Madrid): tanti saluti a chi lo dava per bollito. Scottie Wilbekin (Maccabi): altra prova da leader. Sasha Vezenkov (Olympiacos): resta uno che legge il campo come pochissimi. Martin Hermansson (Alba): dominatore. Mike James (Cska): se anche mentalmente è questo, in una serata inizialmente difficile… Nick Calathes (Panathinaikos): 10+11+7. Serve altro?

jaycee-carroll-real-madrid-eb19

(Photo : realmadrid.com – zalgirsi.lt – cskabasket.com )

Next Post

Mike James: Non ho giocato al meglio, ma sono rimasto aggressivo ed ho ascoltato i compagni

Nel dopo gara di Belgrado, a margine del successo in una gara molto complicata e dura, ha parlato anche Mike James, autore di una prova particolare. 5 punti e difficoltà di realizzazione nel primo tempo, aggressività totale e dominio fisico e tecnico nella seconda parte, da 24 punti. «Ho solo […]

Subscribe US Now

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: