Per la stampa spagnola la sconfitta del Barça è… CATACRACK!

Con perfetta ironia che pone la definizione subito dopo quella di CRACK per la prestazione di Bilbao e, soprattutto, del suo Coach Alex Mumbrù, è sempre Jesus Sanchez, dalle colonne dell’edizione online di Marca a descrivere come un disastro la prestazione del Barcellona di Svetislav Pesic.

C’è ironia, appunto, in quel CATATRACK, così come un modo favoloso di trasmettere una visione del gioco che non lascia spazio ad interrogativi irrisolti, senza la minima paura di fare torti a qualcuno. A mio modestissimo parere, un giornalista competente e con gli attributi, quelli veri.

Di seguito le parti più significative della sua analisi, sotto il significativo titolo “Il Barça non trova la benda per coprire la ferita”, senza dimenticare qualche stoccata anche al Real ed a Llull.

«Un’altra sconfitta in partita secca dopo la Supercopa, quando c’è da vincere nei 40 minuti. Può essere che la squadra vada meglio sui tornei lunghi, ma al momento manca qualcosa».

«Solo un crollo anche del Madrid, che conta sei finali consecutive in Copa, avrebbe potuto salvare i catalani, ma non è successo, grazie al terzo quarto dominante di Campazzo ed a Sergio Llull, che dopo una serie di prestazioni orribili, è tornato nell’ultima frazione. Nonostante la squadra della capitale sia meno compatta e continua rispetto alle recenti stagioni».

«Inutile dare la colpa a Mirotic, che ci ha messo la faccia. Il problema è che Pesic lo usa troppo con Tomic, duo formidabile per attaccare, ma nella pallacanestro deci anche difendere».

«I lunghi del Valencia hanno segnato 47 punti».

«Brandon Davies sarebbe più intenso, ma col pivot americano il parziale è stato di meno 28: sì, -28!»

«Pesic non è stato molto fortunato con la gestione dei quintetti: uno funzionava, l’altro no. E’ rimasto prigioniero di un piano partita ed ha perso».

 

Next Post

Allarme Efes: dopo Micic si ferma anche Larkin

Dopo il problema di Vasiljie Micic, di cui vi abbiamo informato tre giorni fa, che terrà il giocatore fuori dal parquet per due settimane, si intensificano i guai in casa Efes. Shane Larkin, infortunatosi ad una caviglia nella sfortunata gara di Coppa nazionale, in cui la squadra di Ataman è stata sconfitta […]

Subscribe US Now

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: