La Stella Rossa rientra in corsa per i play-off

Uno spettacolare quarto periodo permette alla Stella Rossa di rimontare e vincere la gara contro il Panathinaikos

0 0
Read Time:1 Minute, 46 Second

La Stella Rossa Belgrado, davanti ai 13000 spettatori della Stark Arena, ottiene una vittoria molto importante.

Vittima dei serbi il Panathinaikos di Rick Pitino che cade anche a Belgrado dopo la sconfitta di Valencia.

Risultato finale di 78-73 che analizziamo utilizzando i canonici cinque punti di Eurodevotion.

ELASTICO: la partita ha avuto un andamento ad elastico con il primo ed il terzo quarto dominato dai greci al contrario dei due tempi pari in cui a fare la voce grossa sono stati i serbi. I freddi numeri, in questo caso, raccontano più di mille parole (9-21; 26-11; 11-25; 32-16 i parziali di ogni frazione).

QUATTRO: come la striscia di quattro sconfitte consecutive che i ragazzi di Sakota hanno interrotto nella serata di ieri. Un sontuoso ultimo quarto ha rimesso pienamente in corsa per un posto nella post season di Turkish Airlines Euroleague anche la Stella Rossa.

JENKINS: l’ex giocatore dell’Olimpia Milano si è reso protagonista di una grandissima difesa su Jimmer Fredette a pochi secondi dalla fine quando la Crvena Zvezda era avanti per 75-73. La palla persa forzata ha orientato in maniera definitiva la partita verso i padroni di casa. Quella della guardia ex Brigham Young è stata la diciotessima persa del Panathinaikos a fronte di soltanto sette degli avversari.

PLAY-OFF: le vittorie di Fenerbahce e Stella Rossa sono una pessima notizia anche per Milano nella corsa al raggiungimento di un posto tra le magnifiche otto. Lo stesso Panathinaikos, nonostante si trovi al sesto posto con un paio di vittorie in più, rischia di essere risucchiato da un gruppo che si sta facendo sempre più numeroso. Il calendario non è amico della truppa di Sakota ma sottovalutare le squadre serbe può spesso rivelarsi esercizio assai pericoloso.

CURIOSITA’: Il Panathinaikos è uscito sconfitto da Belgrado nonostante il dominio a rimbalzo (38-28) in una serata in cui entrambe le formazioni sono hanno avuto pessime percentuali dalla lunga distanza collezionando un 9/41 globale.

Il prossimo turno vedrà i greci ospitare il fanalino di coda Zenit mentre la sfida tra Khimki e Stella Rossa profuma di spareggio play-off.

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%
Next Post

Nikola Mirotic beffa il Valencia. Pesic inizia ad essere da F4

Il Barcellona conquista a Valencia il derby spagnolo al termine di una grande rimonta: cinque punti di analisi e il video della giocata decisiva

Subscribe US Now

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: