Cska vs Olimpia non si gioca a Mosca. Le curiosità dell’arena di Kaliningrad

0 0
Read Time:1 Minute, 51 Second

La tanto attesa “trasferta di Mosca”, in cui l’Olimpia milano affronterà il Cska di Mike James, l’ex più discusso della sua storia recente, non si giocherà a… Mosca.

Cska vs Olimpia è infatti programmata da tempo allo Yantarni Sports Palace, noto anche come Amber Sports Palace, di Kaliningrad, città principale di un’enclave russa situata tra la Polonia e la Lituania, strategico sbocco sovietico sul mar Baltico.

L’arena, parte di uno Sports Complex per 10 differenti discipline, è dotata di una capacità di 7000 posti e sarà campo di casa per Itoudis e soci anche nel successivo turno contro il Panathinaikos, a causa dell’indisponibilità delle arene cittadine abituali.

Non vi sono squadre professionistiche di basket in zona, cosicché il Cska ha dovuto inviare sul Baltico il parquet, i canestri e tutte le apparecchiature richieste dal regolamento di Euroleague Basketball. Sarà la prima partite di basket della storia per questa arena, di solito utilizzata principalmente per la pallavolo, sia maschile che femminile

La novità potrebbe però non essere così assoluta per i giocatori, poiché in realtà l’arena è una precisa replica delle Basket Halls di Krasnodar (casa Kuban) e di Kazan (casa Unics), ovvero campi su cui molti dei protagonisti hanno già giocato.

La città di Kaliningrad, oltre i 430000 abitanti all’ultimo censimento del 2010, è il centro principale dell’enclave, la cui popolazione totale è di circa 1 milione di persone.

Ex Konigsberg tedesca, dopo la fine della Seconda Guerra Mondiale è stata assegnata all’Unione Sovietica dalla Conferenza di Potsdam, tra il 17 luglio ed il 2 agosto del 1945.

Rinominata Kaliningrad il 4 luglio del 1946 dopo la morte di Mikhail Kalinin, bolscevico doc a capo dell’enclave, è sopravvissuta, nel momento del crollo dell’impero sovietico, al cambio di nome che ha toccato diverse città russe, come ad esempio la Leningrado diventata San Pietroburgo. Espulsa la maggior parte dei cittadini tedeschi, dopo la guerra è stata ripopolata dai russi.

La città è curiosamente gemellata dal 2017 con Catania, città natale del coach biancorosso Ettore Messina.

La “questione Kaliningrad”, come è definita, resta aperta sull’eventuale riassegnazione ai tedeschi.

Nel 2018 è stata sede di 4 match della Coppa del Mondo di calcio al kalinigrad Stadium (45000 posti).

Koenigsberg_Cathedral.jpg

(Nella foto la Cattedrale di Kaliningrad)

About Post Author

alberto marzagalia

Due certezze nella vita. La pallacanestro e gli allenatori di pallacanestro. Quelli di Eurolega su tutti.
Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%
Next Post

Il Punto di Toni Cappellari : Righi o Proli in Legabasket?

– Collare d’oro del CONI per due allenatori di pallacanestro : Carlo Recalcati e Sergio Scariolo. – Massimo Righi , amministratore delegato della Lega Volley, giocatore di pallacanestro a Modena e tifoso di basket potrebbe essere il nuovo presidente della Lega. Sardara (Presidente Sassari) spinge invece Livio Proli. – Per […]

Subscribe US Now

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: