Pitino: La decisone di Eurolega è una farsa. Corretta, ma non a 24 ore dal match

0 0
Read Time:48 Second

Ovvie e condivisibili parole quelle di Rick Pitino a seguito della decisione odierna di Euroleague Basketball di giocare Panathinaikos vs Fenerbahçe a porte chiuse.

«E’ giusto rispettare le regole, tutti vorremmo tra l’altro che non ci fossero volgarità dagli spalti e che tutto fosse correttissimo, però a 24 ore dal match si penalizzano soprattutto i tifosi, gente che arriva da lontano, dalla Germania, gente che ha prenotato voli, viaggi ed hotel. Volete punire il club per quanto accaduto? Giusto, ma fatelo contro il Real Madrid (ndr gara in programma il 26 dicembre),  non un giorno prima di una partita. Arriverà Obradovic, un allenatore che ha vinto tutto col nostro club e sarà impedito ai tifosi di vedere una partita così. Non puoi agire come i tifosi, devi prendere le decisioni appropriate e questa non lo è».

Come dare torto al coach newyorchese? Stavolta non si può proprio essere d’accordo con l’organizzazione per via dei tempi, sebbene il principio sia correttissimo.

About Post Author

alberto marzagalia

Due certezze nella vita. La pallacanestro e gli allenatori di pallacanestro. Quelli di Eurolega su tutti.
Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

One thought on “Pitino: La decisone di Eurolega è una farsa. Corretta, ma non a 24 ore dal match

Next Post

Il Punto di Toni Cappellari : Finalmente il Comune di Milano si muove per Cesare Rubini

– David Stern, ex commissioner NBA nonché  grande amico della pallacanestro italiana,  è stato colpito in un ristorante newyorkese da un’emorragia celebrale. Forza David, non mollare !!! – A Lione l’Olimpia prima domina, poi si spegne. Il migliore per i milanesi è Riccardo Moraschini. Pessimo 32-16 per i francesi nel terzo […]

Subscribe US Now

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: