Annunci
2019/20 Turkish Airlines Euroleague season

Il Pana sbanca Kaunas, mentre l’Alba non fa scherzi con la Stella Rossa

Nella serata di martedì 19 novembre, il Panathinaikos conquista la vittoria in casa dello Zalgiris Kaunas, mentre l’Alba Berlino fa lo stesso tra le mura amiche della Mercedes Benz Arena  superando la Stella Rossa. 

Nella sfida della Zalgirio Arena, i padroni di casa rincorrono per tre quarti ed in quello finale con break di 32-22 provano la rimonta, ma il tentativo non va a buon fine ed il punteggio finale è 85-86 per i greci.

Nel altro match che andiamo ad analizzare, i tedeschi sono riusciti a trovare un buon margine di vantaggio e poi hanno dovuto solo amministrare senza troppi patemi. 93-80 l’esito finale dell’incontro in favore dell’Alba Berlino. 

Attraverso i soliti cinque punti analizziamo gli aspetti principali delle due gare.

 

Nick Calathes

Gli anni passano anche per lui, ma poter ammirare ancora le sue gesta è davvero qualcosa di straordinario.

Il greco chiude la sua bellissima performance con 19 punti (2/3 da 2 e 5/7 dall’arco dei 6.75)

Inoltre, il classe ’89 ha fornito ben 12 assist ed ha chiuso nuovamente quindi con una doppia doppia.

nick-calathes-panathinaikos-opap-athens-eb19.jpg 

 

Il collettivo di Kaunas

Ai lituani non sono serviti così tanti giocatori oltre i dieci punti ad evitare il sesto k.o stagionale, il terzo in fila.

Miglior realizzatore con 15 Zach Leday, seguito da Lukas Lekavicius con 14. E’ poi il turno di Jock Landale (12 pt). Ed infine a quota 11 troviamo Arturas Milaknis ed Edgaras Ulanovas.

zach-leday-zalgiris-kaunas-eb19.jpg

 

Buona la prima 

Dopo l’esonero di coach Argyris Pedulakis, i Greens tornano a vincere dopo la sconfitta rimediata ad Oaka contro l‘Alba Berlino. Nel post partita queste le parole del coach Vovoras Giorgos, alla sua prima gara nella massima competizione europea: «Prima di tutto, voglio congratularmi con i miei giocatori per la vittoria. Prima della partita ci siamo detti che avremmo dovuto essere pronti sui rimbalzi offensivi e sulle palle perse e devo dire che ci siamo riusciti.  Giocare a Kaunas è sempre molto bello perchè c’è lo stesso clima che si respira ad Oaka. C’è sempre un solo modo per vincere: rimanere concentrati per 40′ e giocare da squadra».

 

93

Sono i punti segnati dall’Alba Berlino ai danni della Stella Rossa. Per la compagine tedesca ben cinque giocatori hanno chiuso oltre la doppia cifra: Rokas Giedraitis (22pt),  Landry Nnoko (10 pt), Luke Sikma (19 pt), Martin Hermannson (10 pt) e Niels Geefy (10 pt).

alba-berlin-celebrates-eb19.jpg 

 

Nel segno di Rokas Giedraitis e Luke Sikma

Tra le noti più dolci della serata berlinese, ci sono le performances fornite da questi due giocatori.

Il primo ha segnato ben 22 punti (4/5 d 2, 4/8 dalla lunga distanza, 2/2 da lunetta) con 26 di valutazione. 

Il secondo, invece, ne ha messi a referto 19 (5/6 da 2, 1/1 dalla linea dei tre punti e 6/8 a cronometro fermo) ed 8 rimbalzi con 32 di valutazione.

luke-sikma-alba-berlin-eb19.jpg

Nel prossimo round, gli uomini di coach Jasikevius affronteranno la Stella Rossa, mentre il Pana se la giocherà contro il Bayern Monaco. 

Annunci
Tags

Related Articles

Back to top button
Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: