Annunci
7Days Eurocup

La Leonessa batte un colpo e sbanca Nanterre

Nella 5° giornata della 7Days EuroCup, la Germani Brescia Leonessa ritrova la vittoria e lo fa in trasferta sul campo di Nanterre 92. Una gara caratterizzata dal grande equilibrio, con la Leonessa che nel momento clou del match non si è fatta trovare impreparata ed ha conquistato il successo.

65-73 il punteggio finale dell’incontro che andiamo ad analizzare attraverso i nostri cinque punti.

La difesa di Brescia

Dopo aver subito 61 punti contro il Darussafaka, i bresciani disputano un’ altra buonissima partita difensivamente parlando con solo 65 punti subiti.

Questa volta però l’attacco degli uomini di coach Vincenzo Esposito è molto più prolifico ed infatti al 40′ i punti messi a referto dai suoi uomini sono ben 75.

Inoltre, la compagine bresciana è vittoriosa anche a rimbalzo dove ne cattura ben 40 ( 9 O e 31 D), mentre i francesi ne conquistano 30 (9 in attacco e 21 in difesa).

Nel segno di Lansdowne ed Horton

Dopo la brutta prestazione fornita una settimana in casa contro il Darussafaka, la Germani Brescia Leonessa aveva bisogno di una scossa.

Segnali positivi si erano già visti nella partita persa in volata sabato contro le V nere.

Nella sfida di ieri sera protagonisti in assoluto sono stati DeAndre Lansdowne e Ken Horton.

Il primo ha realizzato 16 punti (7/10 da 2, 2/2 TL), il secondo ha chiuso con 14 (4/55 da 2, 1/2 da 3 e 3/4 dalla lunetta) e 5 rimbalzi. 

Nel finale di partita salgono in cattedra con un paio di giocate importanti.

Taylor Smith e Isaia Cordinier 

Per i padroni di casa arriva il terzo k.o nel girone dopo quelli ottenuti contro Darussafaka ed Unics Kazan.

Ad evitare la sconfitta non è bastato l’apporto dato dalla fisicità del centro americano e dall’estro dell’ala francese.

Smith ha messo a referto ben 18 punti (6/8 da 2), conquistando però solo 5 rimbalzi con 17 di valutazione. Invece, Cordinier  ne ha segnati 16, chiudendo con 3 rimbalzi, 4 assist e 12 di valutazione. 

isaia-cordinier-nanterre-92-photo-nanterre-ec19.jpg

Tiri da 3 e tiri liberi

Per tutte e due le squadre non è stata una bellissima serata al tiro dalla lunga distanza. Nanterre ha chiuso con il 32% (8/25), ma i lombardi sono riusciti a fare ti peggio tirando con il 23.1% (3/13). 

Per quanto riguarda la voce tiri a cronometro fermo le percentuali sorridono e non poco alla Leonessa. Infatti, i bianco blu hanno chiuso con 18/22 (81%), a differenza dei biancoverdi che hanno tirato con un misero 31% (7/22).

3-2

Questo è lo score della Germani Brescia Leonessa dopo le prime cinque partite disputate nella 7Days EuroCup 2019-20.

Dopo aver chiuso lo scorso anno con 3W e 7L, in questa stagione sembra che qualcosa sia cambiato. Mancano ancora cinque sfide e la strada verso le Top16 è ancora molto lunga, ma Brescia ha tutte le carte in regola per poterci arrivare.

Di fondamentale importanza saranno le partite in casa contro la Joventut Badalona e Nanterre 92, gare nelle quali non si può proprio sbagliare.  Inoltre, non sarebbe male se si riuscisse ad ottenere almeno una vittoria in trasferta sui difficili campi di Darussfaka, Cedevita Olimpija Lubiana ed Unics Kazan. 

 

 

 

Annunci
Tags
Back to top button
Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: