FIBA World Cup 2019: Ranking e pronostico

In un mondo in cui nessuno si espone, cercando di proteggersi con un presunto equilibrio che è in realtà un semplice “tenere il piede in più scarpe”, noi invece lo facciamo. Ed allora ecco il nostro Ranking dei mondiali, e fin qui niente di speciale, che diventa poi un pronostico secco, girone per girone, fino alla fase decisiva ed alle finali.

2019 WORLD CUP RANKING

logo WC

Criterio: la semplice forza delle nazionali, senza tenere conto della formula e degli accoppiamenti che possono risultare fatali ad alcune squadre più forti ed essere invece molto favorevoli ad alcune più deboli.

  1. USA – In mezzo a mille problemi legate alle rinunce, vi è una certezza: Gregg Popovich.
  2. SERBIA – Talento a bizzeffe ed il solo rischio di un po’ di pigrizia mentale.
  3. GRECIA – Giannis in missione ed il supporting cast è di livello.
  4. SPAGNA – Qualche defezione ma Scariolo e Marc Gasol fanno la differenza.
  5. AUSTRALIA – Giocano bene e sono tosti.
  6. FRANCIA – Potrebbero essere molto più in alto, dipende da Collet e dalla chimica spesso assente. Gobert illegale qui ( e non solo).
  7. LITUANIA – L’unica nazionale sempre vera, con spirito e voglia di stare insieme. Se non pensano ad essere solo belli…
  8. ARGENTINA – Esperienza, talento e garra.
  9. ITALIA – Nulla sotto ma tanto fuori. L’esempio di Gigione al 30-40% ma sempre presente è decisivo.
  10. BRASILE – Anzianotti ma gente che quando conta sa come giocare.
  11. GERMANIA – Sempre in crescita, sono una squadra. Perchè Wagner fuori?
  12. GIAPPONE – Hachimura. occhio al sorpresone.
  13. CANADA – Era da titolo o quasi ma hanno deciso di imitare i colleghi a sud.
  14. RUSSIA – Assenze di peso, poteva essere molto di più.
  15. TURCHIA – Un paio buoni, qualcuno discreto, poi il vuoto. Giocano male.
  16. MONTENEGRO – Discreti.
  17. REPUBBLICA CECA – Satoransky. Punto.
  18. NUOVA ZELANDA – Voglia e ritmo da “all blacks”. Solo che sarebbe basket…
  19. NIGERIA – Atleti.
  20. CINA – Girone “ad hoc” ma poi non basta.
  21. POLONIA – Ben organizzata.
  22. FILIPPINE – Spettacolo, ma poi?
  23. TUNISIA – Sorpresa davanti a Portorico?
  24. PORTORICO – Regge la Tunisia?
  25. REPUBBLICA DOMINICANA – Un gradino sopra il nulla.
  26. COSTA D’AVORIO – VENEZUELA – KOREA – IRAN – ANGOLA – GIORDANIA – SENEGAL – E’ stato bello vedersi.

IL PRONOSTICO

Fase a gruppi

Gruppo A : 1 Cina 2 Polonia 3 Venezuela 4 Costa d’Avorio

Gruppo B : 1 Argentina 2 Russia/Nigeria 4 Korea

Gruppo C : 1 Spagna 2 Tunisia/Portorico 4 Iran

Gruppo D : 1 Serbia 2 Italia 3 Filippine 4 Angola

Gruppo E : 1 USA 2 Giappone/Turchia 4 Rep.Ceca

Gruppo F : 1 Grecia 2 Brasile/Montenegro 4 Nuova Zelanda

Gruppo G : 1 Francia 2 Germania 3 Rep.Dominicana 4 Giordania

Gruppo H : 1 Australia/Lituania 3 Canada 4 Senegal

 

Seconda fase

Gruppo I (A-B) : 1 Argentina 2 Russia (o Nigeria) 3 Polonia 4 Cina

Gruppo J (C-D) : 1 Serbia 2 Spagna/Italia  4 Tunisia (o Portorico)

Gruppo K (E-F) : 1 USA 2 Grecia 3 Giappone o Turchia 4 Brasile

Gruppo L (G-H) : 1  Francia/Australia 3 Lituania 4 Germania

 

Quarti di finale

1I Argentina vs J2 Spagna (o Italia) – passa la J2 quindi Spagna o Italia

K1 USA vs L2 Australia (o Francia) – vince comunque USA

J1 Serbia vs I2 Russia (o Nigeria) – vince sempre Serbia

L1 Francia (o Australia) vs K2 Grecia – vince Grecia

 

Semifinale

Spagna (o Italia) vs USA – vince USA

Serbia vs Grecia – serbi più forti ma Giannis…

Finale

USA vs Serbia o Grecia – contro la Serbia vincono USA, contro la Grecia potenziale sorpresa ma alla fine sarà USA.

 

GARE E MOMENTI CHIAVE PRIMA FASE

  • Nel gruppo B Russia vs Nigeria, subito decisiva sabato
  • Nel gruppo E Giappone vs Turchia
  • Nel gruppo H Australia vs Lituania coi “wallabies” favoriti di un pelino

GARE E MOMENTI CHIAVE SECONDA FASE

  • Gruppo J : Spagna vs Italia. Durissima, ma una chance azzurra c’è.  Solo sensazione da tifoso?
  • Stesso gruppo, Serbia vs Spagna. Scariolo sa come si fa, ma i serbi fanno paura.
  • Gruppo L : Australia vs Francia e Francia vs Lituania. Tiratissime. Preferibili gli australiani ma i francesi sono più forti.

GARE E MOMENTI CHIAVE ELIMINAZIONE DIRETTA

  • Francia (o Australia) vs Grecia. potenzialmente squadre migliori le prime due, ma come detto Giannis è in missione. Se Sloukas sta bene la Grecia va in finale.
  • USA: prima difficoltà ai quarti contro le suddette Francia o Australia. Sicuri contro gli “aussies”, meno coi francesi. Poi la semifinale, che se sarà Spagna sarà tosta, così come se dovesse essere Serbia (in caso la Spagna batta i serbi nel secondo girone).
  • Semifinale Grecia vs Serbia (o Spagna) : forse la gara più bella.

OLIMPIADI

  • In sostanza chi vuole qualificarsi direttamente dall’Europa deve andare in finale od in alternativa vincere la finale 3-4 posto. Impresa.

MVP

giannis a

  • Se votano dalla squadra vincente Kemba Walker più di Donovan Mitchell, se votano il migliore allora è Antetokounmpo.

 

 

 

 

 

 

Next Post

Pillole dal mercato di Turkish Airlines Euroleague: Polonara è la sorpresissima, Laso è la storia. Intanto a Tel Aviv...

Tempo di raduni ma soprattutto tempo di Mondiali che partono oggi, con lo spauracchio, per ogni club di Eurolega, legato agli infortuni durante la manifestazione cinese, dopo una fase di preparazione che è già costata cara a diversi giocatori. Ovviamente assai limitati i movimenti di mercato in questi ultimi giorni, […]

Subscribe US Now

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: