Annunci
mercatoTurkish Airlines Euroleague

Larkin- CSKA si farà? L’ultima voce di una settimana caldissima tra il Panathinaikos che saluta Pitino, la Milano di Messina con o senza James ed il futuro di De Colo e Sloukas.

Sempre più rovente la temperatura del mercato in Turkish Airlines Euroleague. Il nostro “recap” attraverso ufficialità, trattative, voci e smentite raccolte in giro per il continente. partendo dall’ultima novità proveniente dalla Turchia che riguarda Shane Larkin.

  • La voce è di oggi, tardo pomeriggio: l’idea che Shane Larkin possa essere nelle prossime ore un giocatore del CSKA si fa largo in diversi ambienti di Istanbul. Necessarie le verifiche del caso, le prossime ore saranno decisive.
  • Nando De Colo lascia ufficialmente il CSKA. Se ne era era parlato tanto, poi pareva che la cosa non dovesse più accadere. Ovviamente pezzo pregiato del mercato a livello assoluto, il francese ha detto di voler esplorare un eventuale futuro NBA. Secondo quanto ci risulta la sua prossima stagione dovrebbe essere molto più europea di quanto si possa pensare oggi.
  • Kyle Hines rinnova sino al 2021 con la squadra di Itoudis che riconferma anche Semen Antonov.
  • Rick Pitino ha declinato l’offerta del Panathinaikos. Era 50-50, è uscito quello negativo. Il coach newyorchese vuole un ruolo NBA, che sia di coaching o più gestionale. Il primo a dare la notizia? Sua maestà Wojnarowski, il re del mercato.
  • Il coach che sostituirà Pitino dovrebbe essere Argiris Pedoulakis, già giocatore ed allenatore del club, reduce dal quarto posto col Peristeri.
  • “Greens” che hanno offerto un rinnovo a Deshaun Thomas. Un anno con opzione sul secondo. Si attende la risposta della forte ala americana.
  • Jacob Wiley, ex Gran Canaria da 16,5p + 5,1r in meno di metà stagione, è un giocatore del Pana. Lo annuncia il proprietario Giannakopoulos alla sua maniera… su Instagram.
  • Lukas Lekavicius abbandona il Panathinaikos e torna in Lituania da Jasikevicius. 1 anno con opzione sul secondo per il giocatore che ha scelto nell’ottica di «avere più spazio».
  • Anche Keith Langford, free agent, lascia il Pana. «Voglio tornare ad essere me stesso, non un giocatore da 11, 12 o 14 minuti». Secondo Eurohoops offerte serie da Alba, Baskonia ed Asvel.
  • Billy Baron, autore della tripla vincente nella finale serba, estende di un anno con al Stella Rossa. Ufficialità arrivata dal club.
  • Dalla conferenza stampa di Messina ad oggi le voci, spesso incontrollate e fantasiose, sul mercato dell’Olimpia, si sono improvvisamente fermate. Il “presidente-coach” sta lavorando ai colloqui coi giocatori. Chiaro che sia fondamentale la decisione su Mike James, in grado di innescare un effetto domino non leggero. E non solo per Milano.
  • Ali Koc tuona all’assemblea finanziaria generale del Fenerbahçe: «Il budget resta di alto profilo e non verrà ridotto. La sezione basket ha perso 17 milioni, ma senza considerare gli sponsor». E’ tema economico che riguarda il valore di tante sponsorizzazioni, inutile negarlo. 

ali koc.jpg

  • Kostas Sloukas è stato la “notizia non notizia” della settimana. Per tanti è stato giocatore dell’Olympiacos, cui avrebbe chiesto garanzie sui pagamenti, poi del Barcellona, titolare dell’offerta più alta ed infine avrebbe rinnovato al Fenerbahçe, secondo le nostre fonti la soluzione più probabile. L’agente ha smentito quest’ultima notizia, ma potrebbe trattarsi soltanto di dinamiche e tempistiche di mercato. Nel frattempo si è scritto anche di un’offerta Maccabi. Considerando che si era parlato di un CSKA “alla finestra”, diremmo che tutta Europa vuole Sloukas. Capirai che fantasia…
  • Settimana importantissima la prossima per Obradovic. Sono attese notizie importanti su Datome e lo stesso Sloukas, nonché si potrebbe già mettere nero su bianco l’arrivo di un paio di giocatori di altissimo livello.
  • A Madrid si lavora sull’asse Gustavo Ayon-Jordan Mickey. Se il centro messicano pare volersi giocare le sue carte in direzione NBA, ecco che il club, subito dopo il titolo spagnolo, si getta sull’ormai ex Khimki. Futuro da dominatore per Mickey in questa lega, ancor più se l’anticipazione di “AS” dovesse diventare realtà.
  • Juan Carlos Sanchez, direttore della pallacanestro per la “casa blanca”, ha parlato, sempre ad “AS” delle sirene NBA su coach Laso e Campazzo: «Per quel che ci riguarda Pablo è una leggenda ed allenerà il Real fino a quando lo vorrà lui. Facu è “madridista” e giocherà con noi  lungo». Belle parole, apprezzate dai due, ma che non sono chiarificatrici sul futuro prossimo.
  • Il Real si sta muovendo su Tavares, che era apparso anche sul taccuino del CSKA. Quinquennale che lo renderebbe il centro più pagato. Peraltro il 2019/20 è già nero su bianco con opzione di uscita NBA. Lo scrive, senza mezzi termini, Eurohoops.
  • Thomas Heurtel non rientra nei piani del Barcellona ed il rapporto non idilliaco con coach Pesic durante la finale è più di un indizio. Che si somma alla dichiarazione del giocatore: «Non ho ricevuto proposta di rinnovo».
  • Ed il tema allenatore è caldissimo in terra catalana. Pesic ha dichiarato di avere «un’offerta biennale da parte del club. Se avessimo vinto avrei potuto pensare di abbandonare, ma abbiamo perso quindi dobbiamo pensare alla prossima stagione» dopo la sconfitta in gara 4 di finale che ha sancito l’addio al titolo spagnolo. Da settimane si parlava di un cambio di panchina, nonostante il salto in alto vi sia stato eccome quest’anno sotto la guida del serbo. Accantonata la voce Pedro Martinez, ci sono altre soluzioni possibili? Certo che sarebbe clamoroso se dopo una dichiarazione del genere del coach non vi fosse l’accordo.
  • Angelo Caloiaro e Micheal Roll non saranno giocatori del prossimo Maccabi. La fonte, attendibilissima, è Sport5.
  • La stessa fonte parla di un’offerta aumentata a Johnny O’Bryant per evitare la partenza dell’ottimo 4/5 in direzione Efes.
  • Sfairopoulos ha parlato della necessità di costruire un gruppo con una base solida e continua. Il rinnovo di Tarik Black, ufficiale, va in quella direzione.
  • Il sito lituano 24SEK parla di un interesse Zalgiris per Zach leDay, che verrebbe sostituito in casa Olympiacos da Jeremy Evans.
  • Triggvy Hlinason non giocherà più nel Valencia
  • Guillem Vives (pg, 26 anni) allunga sino al 2012 con lo stesso club “taronja”, come annuncia il club.
  • Janis Timma ha una solida offerta di biennale da parte del Khimki, secondo il desiderio espresso chiaramente da Alexey Shved.
  • In un’intervista a BIG (Basketball in Deutschland) il GM del Bayern Marko Pesic ha parlato del budget in ascesa del suo team (20 milioni) e di Derrick Williams: «Mi ha detto che se non andrà in NBA giocherà ancora da noi. Attendiamo l’apertura della “free agency”». E l’Efes? Starà a guardare?
Annunci
Tags

Related Articles

Back to top button
Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: