Annunci
Playoff LBA

La Dinamo Sassari impatta sul 3-3. Si va alla bella

Ora è ufficiale, si va a gara 7. Fin dall’inizio della serie, visto il grande equilibrio che c’è tra le due squadre, si vociferava che si sarebbe arrivati fino all’ultima sfida. La Dinamo Sassari era con le spalle al muro, ma non ha sentito nessun tipo di pressione ed ha disputato una buona partita con la consapevolezza di dover per forza vincere per  ritornare in laguna. Dopo un primo tempo favorevole all’Umana Reyer Venezia, nella ripresa i sardi sono rientrati con una faccia totalmente differente ed hanno firmato il sorpasso, per poi a dilagare nell’ultimo quarto.

87-77 il risultato della gara che andiamo ad analizzare attraverso cinque punti

Il terzo quarto 

Ad essere decisiva per la vittoria degli uomini di coach Gianmarco Pozzecco è stata la terza frazione, nella quale i suoi ragazzi hanno prodotto un parziale di 29-17. La Dinamo Sassari infatti, non ha solo ridotto lo svantaggio, ma ha anche messo la testa avanti al 30′ sul 63-57.

Nei playoff non si possono prendere break di questo genere, perchè sennò poi li paghi a caro prezzo. 

Attenti a quei due…

In vista della gara decisiva di sabato, che assegnerà il tricolore 2018-19, Venezia dovrà assolutamente fare molta attenzione alla coppia Jack Cooley- Rashawn Thomas, entrambi autori di un’eccellente gara.

Per il centro classe ’91 doppia doppia con 26 punti e 11 rimbalzi con 29 di valutazione in 30′.

Invece, Thomas ha chiuso con 18 punti , 8 rimbalzi e 23 di valutazione in 31′.

I veneziani sono avvisati e, se vorranno vincere, dovranno partire con l’idea di non far mettere in ritmo questi due giocatori: se iniziano con il giusto piglio, difficilmente li fermi.

L’esperienza

L’Umana Reyer Venezia deve necessariamente partire dal carisma di Michael Bramos e Mitchell Watt, come visto ieri sera.

L’ala nativa di Harper Woods  ha disputato una partita solida con 15 punti messi a referto (4/7 dalla lunga distanza).

Oltre a quella del greco, c’è da sottolineare la prova di Mitchell Watt. Per il pivot americano 17 punti ( 7/8 da 2).

Per vincere la gara decisiva ci sarà bisogno di più protagonisti possibili. Due sono troppo pochi per vincere una finale.

La schiacciata di Tyrus McGee

Ci sono giocate che rimangono impresse nella mente per anni, decenni, secoli… e tra queste c’è quella di Tyrus McGee, che nel quarto periodo dopo aver seminato Andrea De Nicolao, ha schiacciato in faccia a Mitchell Watt (pivot di 208 cm), facendo letteralmente esplodere il PalaSerradimigni.

Questo è sintomo di una sola cosa: per fare un gesto tecnico del genere bisogna prima pensarlo e poi farlo a pochi minuti della fine è sintomo di una grande intelligenza del giocatore, che ha saputo regalare a tutto il pubblico presente questa perla.

Gara 7

Non si può più sbagliare. Sarà questo il credo delle due compagini nel preparare la delicatissima sfida di domani sera. La serie è in perfetta parità sul 3-3 e quindi chi vincerà festeggerà lo scudetto. Si dice che giocare gara 7 in casa non è così vantaggioso, visto che chi ha il fattore campo a proprio favore sente tantissima pressione e sa che non può sbagliare, ma Venezia e coach Walter De Raffaele sanno come si giocano e vincono questa partite. Dall’altra parte la Dinamo Sassari non ha nulla da perdere, anzi, tutto da guadagnare con sangue, sudore e lacrime. A questi ragazzi va attribuita la durezza mentale e lo spirito di squadra che hanno mostrato da quando coach Pozzecco siede sulla panchina sarda. Lavorare nella testa dei giocatori non è semplice e lui ci è riuscito. Dopo la vittoria in Fiba Europe Cup, se dovesse arrivare anche lo scudetto sarebbe davvero un’altra grande annata, dopo quella del triplete. Anche in caso di sconfitta sarebbe così,  ma come disse giustamente ai suoi il Poz prima di una partita qualche mese fa  «Quando smetterete di giocare i tifosi si ricorderanno di voi più per le vittorie che per le sconfitte, quindi c’è un unico obiettivo: vincere!».

Noi ci auguriamo solo che sia una partita all’insegna del rispetto, del bel gioco e come si dice in questi casi che vinca il migliore……..

Annunci
Tags

Related Articles

Back to top button
Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: