Annunci
Playoff LBA

Cremona vola in semifinale. Milano e Trento vanno a gara 5

Dopo il primo verdetto ottenuto con la Dinamo Sassari, nella serata di ieri è arrivato il secondo: la Vanoli Cremona si aggiudica gara 4 battendo l’Alma Trieste e vola in semifinale. Invece, l‘Armani Exchange Milano e la Dolomiti Energia Trentino riescono entrambe ad allungare la serie e andare al quinto e decisivo atto.

Armani Exchange Milano – Sidigas Avellino 2-2

In gara 4 ci si aspettava una reazione da parte dell’Olimpia Milano e cosi è stato. Fin dalle prime battute la truppa di coach Simone Pianigiani si è imposta ed ha controllato il ritmo del match. Protagonista indiscusso di serata, il grande ex di giornata, ovvero James Nunnally, autore di 28 punti. Un altro dato da segnalare sono state le alte percentuali al tiro dei biancorossi (45% da 2 e 50%), con cifre del genere difficilmente puoi perdere. Alla Sidigas Avellino non sono bastati i 29 di Demonte Harper per conquistare il successo che avrebbe chiuso la serie. Si va a gara 5, in programma questa sera alle ore 20.30 al Mediolanum Forum di Assago. Sarà una sfida da dentro o fuori in cui bisognerà ridurre al minimo gli errori ed in cui tutto può succedere. Avellino non ha nulla da perdere, ma Milano sa che non può sbagliare.

 

Vanoli Cremona – Alma Trieste 3-1

Dopo aver rincorso per 34′, la Vanoli Cremona nei minuti finali beffa i padroni di casa e si aggiudica il quarto atto, conquistando oltre al referto rosa, il pass delle semifinali. Non si può non sottolineare ancora una volta il lavoro di coach Meo Sacchetti perché se la sua squadra ha raggiunto questo traguardo è certamente merito suo. Da evidenziare ancora una volta la grandissima partita di Andrew Crawford, il quale ha chiuso con 33 punti in 36′. Insomma, non ci sono più aggettivi per descrivere il talento di questo giocatore. Se per Cremona i playoff continuano non è cosi per l’Alma Trieste, che esattamente un anno si fa si giocava la promozione in A1. A distanza di un anno vanno solo fatti i complimenti a questa squadra e a coach Eugenio Dalmasson per lo storico traguardo raggiunto. Ad inizio anno chi lo avrebbe mai detto che Trieste oltre a salvarsi avrebbe fatto anche i playoff….in pochi oserei dire.

 

Umana Reyer Venezia – Dolomiti Energia Trentino 2-2

Si dice che la speranza sia l’ultima a morire ed occhio perché la Dolomiti Energia Trento ora ci crede più che mai. Infatti, dopo aver vinto gara 3, gli uomini di coach Maurizio Buscaglia sono riusciti a impattare la serie sul 2-2. Ed ora bisogna già pensare a gara 5 perché come si suol dire chi si ferma è perduto… In vista della sfida di domani sera al Taliercio, l’Umana Reyer Venezia dovrà ripartire dall’atteggiamento visto nelle prime due partite e recuperare le energie mentali.  Invece, Trento dovrà cercare di giocarsela senza paura e con l’idea che vincere sul parquet di Venezia non è cosi impossibile. Quella di domani si prospetta essere una vera e propria battaglia fino all’ultimo scontro nella quale vincerà chi avrà più fame.

Annunci
Tags

Related Articles

Back to top button
Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: