Annunci
Playoff 2019Turkish Airlines Euroleague

“Le cinque giornate di Milano”. La volata play-off vista da Eurodevotion

Cinque giornate alla fine della regular season di Turkish Airlines Euroleague. Diverse le questioni ancora in sospeso, la più avvincente delle quali probabilmente la rincorsa ai play-off in cui sono ben sei le squadre coinvolte per tre posti. (Milano, Olympiacos e Baskonia attualmente con un record di 13-12 e Maccabi, Panathinaikos, Bayern con un bilancio di 12-13)

Andiamo a schematizzare la situazione attraverso i consueti cinque punti di analisi di Eurodevotion con un occhio di riguardo per l’Olimpia Milano.

SCONTRI DIRETTI: ecco gli attuali record, delle squadre coinvolte nella corsa, considerando soltanto gli scontri diretti: Olympiacos (5-3), Baskonia (5-4), Maccabi (5-5), AX Milano (4-4), Bayern (4-5), Panathinaikos (3-5). L’unico team che ha esaurito gli incontri con le rivali è quindi il Maccabi Tel Aviv

PROSSIMI INCROCI: le sfide tra le “contenders” si esauriranno nelle prossime tre giornate. Due si giocheranno in Italia, rispettivamente alle 26esima e 28esima giornata, quando l’Olimpia Milano ospiterà Olympiacos e Panathinaikos. Team ellenici che completeranno il quadro nella 27esima giornata affrontando tra le mura amiche rispettivamente Bayern e Baskonia.

CALENDARIO: escludendo Milano, di cui parleremo nel prossimo punto, ecco il calendario delle altre squadre (in maiuscolo le partite in casa)

  • Panathinaikos (Cska – BASKONIA – Ax Milano – REAL MADRID – BUDUCNOST)
  • Baskonia (BUDUCNOST – Panathinaikos – REAL MADRID – EFES – Cska)
  • Maccabi (EFES – ZALGIRIS – Khimki – GRAN CANARIA – Fenerbahce)
  • Bayern (Zalgiris – Olympiacos – BARCELLONA – Darussafaka – GRAN CANARIA)
  • Olympiacos (Ax Milano, BAYERN, Gran Canaria, ZALGIRIS, DARUSSAFAKA)

MILANO: calendario tutt’altro che semplice con la consapevolezza che i ragazzi di Pianigiani si giochino gran parte della qualificazione nei due match interni contro Panathinaikos e Olympiacos. Due scontri diretti che porterebbero anche 2-0 il bilancio con entrambe le squadre. La trasferta di Madrid, in mezzo alle due gare decisive contro le squadre greche, pare proibitiva. Le ultime due giornate saranno in “salsa turca” visto il match interno contro il Fenerbahce e la trasferta contro l’Efes. Due gare che potrebbero vedere in campo due squadre già appagate dal raggiungimento dei propri obiettivi. L’impressione è che la vittoria nei due scontri diretti ed in una delle tre partite rimanenti porti ad una qualificazione sicura

CONCLUSIONI: probabilmente le prossime tre giornate porteranno qualche primo verdetto, con l’esclusione di qualcuna dalla corsa. Sulla carta il calendario più facile pare essere quello dell’Olympiacos mentre nelle ultime settimane sono un po’ scese le quotazioni del Bayern Monaco. L’esclusione dei tedeschi dal gruppone sarebbe anche una buona notizia per Milano visto che con i tedeschi gli italiani hanno perso sia all’andata che al ritorno. Difficile fare pronostici e non sono da escludere arrivi appaiati in classifica. E a quel punto i famigerati scontri diretti sarebbero l’ago della bilancia.

Annunci
Tags

Related Articles

Back to top button
Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: