Il punto della settimana di Toni Cappellari. E si torna alla rimonta Tracer sull’Aris…

– Lungo articolo del Corriere della sera sul PalaSharp o meglio, come lo chiamo io PALATRUSSARDI. In attesa di una “chance” olimpica è terra di nessuno, tra cancelli divelti e tendoni rotti. Cosa aspetta il Comune a metterlo in sicurezza?

– Trentadue anni fa il 6 novembre Tracer vs Aris Salonicco. 7.500 spettatori di cui almeno quattromila studenti greci dell’Università di Pavia,  che a fine partita hanno contestato violentemente Galis e compagni convinti che avessero venduto la partita…

– Il tabellino milanese di quella gara: D’Antoni 9, Mc Adoo 12, Meneghin 12, Bargna 8, Barlow 12, Premier 20, F.Boselli 9 , Gallinari 1 N.E. Pittis e Governa. Per l’Aris, le due stelle Yannakis 15 e Galis 16.

– Stupenda ed indimenticabile la telecronaca di Tullio Lauro e Virginio Bernardi. Da risentire una, cento, mille volte.

– L’Olimpia in Euroleague ha vinto partite che meritava di perdere e ha perso la partita col CSKA che meritava di vincere.

– Craft “cose buone dal mondo” scende in campo coi trentini, segna l’ultimo canestro e toglie la squadra dall’ultimo posto in classifica. Bentornato.

– Marco Ramondino è un grosso  allenatore. Domenica, nel derby vinto con Casale Monferrato, si è superato: dopo una rimessa data alla sua squadra ha chiamato l’arbitro e gli ha detto che un suo giocatore l’aveva  toccata. IMMENSO.

– Giovedi 15 novembre a Milano Palazzo Giureconsulti,  ore 21, Aleksandar Djordjevic presenterà al Festival del cinema sportivo un film sulla nazionale juniores yugoslava che vinse i Mondiali  a Bormio. Quintetto Djordjevic, Dobras, Kucoc, Radja e Divac: allenatore Pesic. Non male…

– Domenica prossima alle 20.45 scontro di testa tra Reyer e Olimpia incontro da non perdere. Si vedrà chi comanda, per ora.

– La Fortitudo è l’unica squadra imbattuta in A2: se non succedono cataclismi, e a Bologna è possibile, il prossimo anno riavremo il derby.

– Giampaolo Ricci domina anche anche a Pistoia, Sacchetti lo usa come sesto uomo. Che sia nato il sostituto di Marino Zanatta?

Toni Cappellari

One thought on “Il punto della settimana di Toni Cappellari. E si torna alla rimonta Tracer sull’Aris…

Next Post

Luka Doncic, un giovane veterano alla conquista della Nba

L’approdo di Luka Doncic in Nba era atteso da anni, l’ultima Euroleague e Eurobasket avevano mostrato chiaramente al mondo le potenzialità di questo ragazzo sloveno. Ma dopo averne parlato nella sua versione spagnola al Real Madrid, come se la sta cavando Luka al di la dell’oceano? Scelto alla numero 3 […]

Subscribe US Now

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: