Il Baskonia fa valere il fattore campo e con le triple allunga la serie

Come dicevamo in precedenza, il Baskonia si è dimostrato squadra vera, capace di reagire a ogni difficoltà. Ed ecco che spalle al muro risponde al Fenerbahce in una convincente gara 3 conquistata sul campo di casa.

  • Decisive le percentuali da 3 del Baskonia. 56% con un Beaubois finalmente incisivo con un 4/6 (21 punti totali). Percentuali da 3 figlie della circolazione di palla, aspetto fondamentale per aprire la scatola del Fenerbahce.
  • Shengelia sfodera una doppia doppia di assoluto livello, vincendo il duello con Melli (bene difensivamente ma soli due rimbalzi catturati). 10+10 per il georgiano che aggiunge anche 4 assist. Uomo fondamentale del Baskonia.
  • Prestazione anonima per Brad Wanamaker, 1/8 dal campo inaccettabile per un giocatore della sua importanza. Probabilmente con un Wanamaker “normale” questa partita sarebbe finita diversamente.
  • Sloukas è la costante del Fenerbahce, sempre su livelli di eccellenza. 14 punti 11 assist, c’è poco da dire al fenomeno greco ma da solo non basta per vincere.
  • Vesely eccezionale sia come realizzatore che a rimbalzo (17+10) ma il 3/8 ai liberi pesa come un macigno sul risultato finale. Come nella final four di due anni fa, avere Vesely in campo nel finale rischia di essere un problema.
Next Post

Il CSKA non è inaffondabile, Shved e Gill guidano il Khimki al colpaccio

Tanto tuonò che piovve. I segnali arrivati nelle prime due gare in casa del CSKA Mosca non erano casuali, il Khimki – con maggiore attenzione ai dettagli nei momenti decisivi – avrebbe potuto cogliere un successo prestigioso già in trasferta nella serie di playoff. Appuntamento rimandato alla gara senza domani, […]

Subscribe US Now

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: