opinioni

Il borsino di Toni Cappellari – 15/3/18

CHI SALE E CHI SCENDE

PIACE – Datome fondamentale nella vittoria Fenerbache a Kaunas. 16 punti che hanno fatto impazzire i lituani.  Quando Obradovic chiama lui non delude mai!!!!

NON  PIACE – Milano ha due pivot fortissimi, Gudaitis e Tarczewski. Difendono, prendono rimbalzi, passano bene e hanno un ottimo 1vs1. Se ricevessero più palloni… Ma ahimè le guardie Olimpia sono un po’ egoiste e la palla la passano raramente.

TIME OUT

PIACE  –  Il Piemonte, regione non di matrice cestistica, vince ben tre Coppe Italia: LBA con la Fiat Torino, LNP con Tortona e Omegna.

PIACE  – A Cantù la vittoria in Coppa Italia sull’Olimpia Milano viene celebrata  battezzando un nuovo vino.

PASSO FALSO

NON PIACE – Bertomeu vorrebbe far rinunciare alle Nazionali i giocatori delle squadre di Eurolega. PAZZIA!!!

IRON MAN

PIACE – Kobe Bryant, dopo aver vinto tutto nella pallacanestro, si aggiudica l ‘OSCAR nella categoria “Best Animated Short Film” con  il corto animato  dal titolo “Dear Basketball”.  Quando si dice un vincente.

PIACE – Goudelock col Khimki: 26 punti (9/15).  Super come tutta la squadra . Quando non c’è pressione l’Olimpia può battere chiunque ovunque.

PALLA AVVELENATA  

PIACE – Petrucci bastona a ragione Bertomeu . La sua Eurolega certamente non è più importante delle nazionali, di Europei, Mondiali ed Olimpiadi.

PIACE – A Mosca nell’incontro Khimki vs Milano, le ballerine si sono cambiate d’abito tra le dieci e le quindici volte.

GLOBAL BASKET

NON PIACE –  Reggio Calabria (A2) in Procura. Parrebbe infatti che abbia presentato una fidejussione fasulla.  I reggini si sentono defraudati dall’assicurazione che avrebbe rilasciato il documento. Già visto negli anni ’80 (vero Martinelli…?).

FRASI CELEBRI

PIACE – Matteo Boniciolli, coach Fortitudo: «In Italia quando vinci è un sollievo».

PIACE – Marco Atripaldi, GM Fiat Torino: «Questo basket non mi piace. Ritorniamo alle basi. Lavoro in palestra e reclutamento, investendo sui coach delle giovanili e sui manager».

EUROLEAGUE – OLIMPIA VS REAL MADRID

PIACE –  Walter Tavares, nato ventisei anni fa a Capoverde, ma formatosi in Spagna è alto 2,21 ed ha un’apertura di braccia di 236cm. Nel primo quarto stoppata tutto e tutti. Da quel momento, quando era in campo, tutti giravano al largo.

NON PIACE – Pascolo entra a 5′ dalla fine. Abass NE. Dura la vita per gli italiani.

PIACE – Real dominante tirando solo  quattro tiri liberi !!!

NON PIACE – Il Real nei primi tre quarti ha segnato sempre allo scadere. Dov’era Milano?

PIACE – Il Real stravince senza le stella Doncic e Llull.

NON PIACE – Presenti ben 10.250 spettatori . Per una volta  comunicato l’incasso.

 

Toni Cappellari

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...