Annunci
Regular Season 2018-2019

Real Madrid vs Darussafaka #1: Una capolista che torna sempre e solo da Llull e le pecche di Zizic…

Real Madrid-Darussafaka. Ovvero il grande spavento, se si vuole leggere il +12 ospite come un evento isolato, o la grande preoccupazione. Per capirlo, ecco i cinque punti di eurodevotion.

Il gioco Darussafaka. Luca Banchi, in sede di presentazione della serie, aveva parlato della fisicità di Wanamaker e Clyburn. In effetti i due mettono a segno il 48% dei punti di squadra, ma un dato racconta il tutto: in un primo tempo mantenuto in equilibrio solo dalla sfuriata finale di Sergio Llull, 11-5 nel conto assist a favore dei padroni di casa. I due giocatori di Blatt, di fatto, non sono prodotto di un gioco di squadra ma semplice talento individuale. L’ex coach dei Cavs esiste nella fase difensiva, in attacco le sue due armi da fuoco cercano il vantaggio nei cambi di marcatura dal p&r, colpendo dalla distanza con l’ex Pistoia, aggredendo il canestro con il numero 18. Così, il Madrid, non può cadere;

Il gioco Darussafaka/2. Il prodotto del tutto è nell’insieme di un’orchestra dove Wilbekin fa 3/7 al tiro e 2 palle perse, Moerman 0/2 in soli 9’, Anderson 4/10 in 22’, Bertans da 3 sole conclusioni. Ribadiamo: non esiste, nella metà campo di possesso un concetto di squadra;

Ante Zizic. Il futuro Boston Celtics è sempre sotto la luce dei riflettori. I dati mentono: 5 punti, 6 rimbalzi, 2 assist in 13’. Lo scarso minutaggio è frutto di inesistenti letture difensive, con il p&r Llull-Ayon a banchettare felicemente. E Blatt deve giocarsi addirittura la carta Marcus Slaughter, assente da novembre;

Sergio LlullGustavo Ayon. E’ il momento chiave del match. Lo spagnolo legge perfettamente i blocchi del rollante, che riceve facilmente sotto canestro. Il messicano, anche palla in mano, non trova di fatto opposizione in Harangody o Zizic, segnano il parziale del match;

Sergio Llull e basta. 2 punti sino a 2.42 dalla sirena del secondo quarto. 8 punti in serie a fissare il 36-37 di fine primo tempo, 11 punti in 5’, jumper che suggella il successo a meno di 1’. Mvp. Punto.

Annunci
Tags

Related Articles

Back to top button
Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: