MILANO, IL SOGNO ED IL GIOCATORE “CAPO”

Quando perdi una seconda metà di gara 50-32, mettendo a referto 12 miseri punti nell’ultimo quarto, di cui 3 negli ultimi 5’34” ed uno solo negli ultimi 3’56”, francamente c’è ben poco da recriminare. Milano torna da Istanbul con una sconfitta che non è altro che l’ultimo chiodo sulla bara […]

Subscribe US Now