Annunci

Battuto il Maccabi con il talento offensivo: luci e ombre di un successo d’apertura

Annunci
Next Post

Bargnani, i perché della magia. Le chiavi di lettura di Baskonia-Anadolu Efes

Il ritorno di Perasovic sul luogo del misfatto. La prima uscita europea di Andrea Bargnani dopo il Rising Star Trophy del 2006. Lo stato fisico di Thomas Heurtel. La presenza in campo di Bryce Cotton e Shane Larkin. Baskonia-Anadolu Efes termina 85-84, la preghiera dello stesso Cotton sulla sirena non […]

Subscribe US Now

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: