Il Chacho: Io, Sergi e Rudy abbiamo vissuto di tutto in carriera

0 0
Read Time:1 Minute, 4 Second

Chacho ai microfoni di Eurodevotion dopo l’ultimo allenamento nella serata che precede la semifinale di Eurolega contro il Barça.

Nella splendida cornice della Zalgirio Arena abbiamo scambiato qualche battuta con il Chacho, grandissimo protagonista del miracolo madrileno in gara 5 contro il Partzian.

Real Madrid Partizan Chacho

Chacho, la gente parla dell’esperienza tua, di Rudy e di Sergi, ma pochi sottolineano il grande valore tecnico di quello che continuate a fare dopo anni…

«Io, Sergi e Rudy abbiamo avuto ogni tipo di esperienza in carriera, dalla più bella alla più brutta, comprese quelle dolorose e complicatissime ed allora tocca a noi dare l’esempio a chi non ha ancora vissuto tutto ciò in una scenario di grande pressione».

«Siamo pronti e spero che la fiducia derivante dal Playoff ci dia la spinta giusta».

Quanto è stata dura quest’anno, da protagonista assoluto a gare in cui sei stato spesso poco utilizzato?

«Cambiare è difficile sempre, ma credo che aiuti a crescere. Abbiamo una squadra con un nuovo allenatore, nuovi giocatori, non è il Real di sempre, ma abbiamo avuto momenti anche bassi durante la stagione che ci hanno aiutato a diventare una squadra migliore».

Cosa vuoi dire ai tifosi Olimpia, che sicuramente saranno dalla tua parte, non so se però da quella del Real?

«Sono sempre “uno di voi”».

About Post Author

alberto marzagalia

Due certezze nella vita. La pallacanestro e gli allenatori di pallacanestro. Quelli di Eurolega su tutti.
Happy
Sad
Excited
Sleepy
Angry
Surprise

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Iscriviti alla Newsletter di ED

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: